In Salento arriva il car sharing con la flotta di Renault Zoe

Arriva anche in Puglia il car sharing grazie al servizio di 4USmobile, che vuole dare slancio alla mobilità elettrica nel Salento con una flotta di dieci Renault Zoe

Si chiama 4USmobile il nuovo servizio di car sharing elettrico attivo in Puglia che vuole rilanciare la mobilità alternativa nella regione salentina con una flotta di dieci Renault Zoe: il lancio dell’iniziativa è avvenuto lo scorso 28 giugno a Lecce. Un avvio con una flotta limitata che si muoverà tra il capoluogo, Tricase e S. Maria di Leuca, per testare il flusso del servizio, con l’intenzione di aggiungere man mano altri veicoli per arrivare a 50 entro la fine dell’anno e trecento auto in circolazione in totale.

Le auto Renault Zoe si prenotano tramite un’app che permette di aprire l’auto con il QR code presente sul parabrezza o tramite il numero di targa. Il costo è di 0,29 centesimi di euro al minuto, oppure si può noleggiare l’auto per un giorno intero al costo di 50 euro. Tutte le auto sono geolocalizzate e presenti sulla mappa dell’applicazione. Riguardo le prestazioni di Zoe, l’auto va da 0 a 100 km/h in 4 secondi, ha un’autonomia di 300 km e si ricarica l’80 per cento della batteria in cento minuti.

--pubblicità--

Un servizio che in Salento promette ottimi risultati considerata soprattutto l’alta affluenza turistica nella metropoli diffusa del sud della regione che conta 97 comuni collegati da una fitta rete stradale molto trafficata. La popolazione locale è già abituata a condividere i trasporti privati per gli spostamenti: ci sono buone possibilità dunque che il servizio venga sfruttato da turisti e non solo per muoversi il più agevolmente possibile tra le città salentine.

Photo credit: Twitter.com

LEGGI ANCHE: