Salute e benessere

Camminare al freddo: ecco perché fa bene al nostro organismo

La primavera è arrivata ufficialmente da poco meno di un mese, e ce ne siamo accorti anche osservando gli alberi in fiore. Le temperature inoltre ci hanno regalato un piccolo anticipo del caldo che ci aspetterà nei prossimi mesi. Nel frattempo però, negli ultimi giorni il nostro Paese è stato colpito da un’ondata di freddo incredibile, costringendoci a tirare nuovamente fuori i cappotti invernali. In un momento storico come quello odierno, gli incontri serali con gli amici non sono consentiti. Ecco perché in molti optano per una variante sportiva del rapporto: andare a camminare assieme è la nuova frontiera dell’amicizia.

Soprattutto grazie all’avvento della bella stagione tutto ciò potrà accadere con una cadenza maggiore. Ma attenzione a tirarsi indietro: camminare quando fuori è freddo in realtà ha moltissimi pregi e pochissimi difetti.

Una passeggiata non è mai una cattiva idea

In teoria, a livello pragmatico, sarebbe facile pensare che camminare al caldo sia la soluzione migliore. L’equazione composta da calore, sudore e grassi bruciati in effetti è valida nella maggior parte dei casi, anche se non sempre è la soluzione ideale. Vi facciamo notare come ad esempio, facendo una passeggiata a ritmo sostenuto durante l’inverno, tendiamo a stimolare la produzione di calore interno al nostro organismo. Il medesimo discorso è valido quando fuori è primavera ma il clima è più freddo del solito. Questo non fa altro che aumentare il consumo di energie e dunque di calorie.

Quando fuori è freddo, nella maggior parte dei casi, scegliamo di camminare quando il sole è ancora alto sopra le nostre teste. La sua luce è in grado di stimolare la produzione di serotonina, il cosiddetto ormone della felicità. Questo, insieme alla dopamina, sarà un toccasana per la nostra condizione psicofisica.

Infine un piccolo riferimento al bioritmo. L’esposizione alla luce solare è infatti in grado di migliorare i nostri ritmi circadiani. Sonno e veglia sono fondamentali per il prosieguo della nostra giornata. Non vorrete mica rovinarli rinunciando a camminare al fianco del vostro migliore amico!

 

LEGGI ANCHE: Maschera piedi fai da te al cocco e lavanda: rilassante e profumata

Back to top button