AlimentazioneRicette Vegetariane

Vol au vent alla crema di piselli: ricetta sfiziosa e vegetariana

Quando invitiamo a pranzo dei cari amici o dei parenti vorremmo sempre stupirli con un menu gustoso e innovativo. La creatività in cucina è la parola chiave e grazie a quest’ultima tutti possono creare delle pietanze saporite e sfiziose. Gli antipasti molto spesso sono i più antipatici da preparare: ci sono talmente tante opzioni che scegliere diventa quasi impossibile. Per questo motivo oggi vogliamo proporvi la ricetta dei vol au vent alla crema di piselli, un’alternativa vegetariana per un antipasto moderno e veramente appetitoso.

I vol au vent infatti sono dei piccoli cestini in pasta sfoglia croccante, pronti a contenere uno sfizioso ripieno. La nostra versione vegetariana riuscirà quindi a conquistare anche chi ha deciso di intraprendere una dieta vegetariana.

Come preparare

Per la preparazione dei vol au vent alla crema di piselli non vi occorreranno molti prodotti, ma dovranno tutti essere freschi e magari biologici. Procuratevi dei vol au vent freschi, circa una decina, dal vostro fornaio di fiducia, 400g di piselli freschi, 100g di parmigiano reggiano, 100ml di panna fresca da cucina, sale, pepe e olio extra vergine d’oliva.

Iniziate quindi a cuocere i piselli in una pentola capiente dopo aver sbucciato e pulito i legumi. Lasciateli bollire per qualche minuto per poi scolarli ed asciugarli con un panno. Dopodiché sarà arrivato il momento di preparare la crema: frullate i piselli insieme alla panna con l’aiuto di un mixer. La consistenza di questa crema di piselli dovrà essere molto densa e corposa. Versate il composto all’interno di una boule e completate aggiungendo il parmigiano reggiano, un goccio di olio, sale e pepe secondo i vostri gusti.

Per dare un tocco più sofisticato ai vostri rustici vi consigliamo di utilizzare il pepe bianco al posto del classico pepe nero da cucina. Date un’ultima mescolata alla crema di piselli e poi, con l’aiuto di una sac à poche, riempite i vol au vent. Buon appetito!

 

LEGGI ANCHE: Insalata di mele, cavolo verza e melagrana: leggera e dal gusto piacevole

Back to top button
Privacy