Moda

Parigi capitale della moda sostenibile? I cittadini votano sì

Quando affrontiamo un tema come la moda e lo facciamo in chiave ambientale dobbiamo tener presenti alcune cose. Tra queste la più importante è che un mercato, per essere definito tale, deve essere composto da domanda e offerta. Se per quanto riguarda la sostenibilità del settore è lecito far riferimento all’offerta, va assolutamente focalizzato che quest’ultima è tarata proprio sulla sua controparte, ovvero la domanda. Per intenderci, se è messo in atto un boicottaggio di un marchio da parte degli acquirenti, l’azienda produttrice non può che domandarsi il motivo di tale scelta. Ecco dunque che l’industria della moda ha la assoluta necessità di ascoltare quello che è il parere del parterre dei suoi potenziali clienti.

Proprio per tale motivo, nella splendida realtà di Parigi, ha preso vita una consultazione cittadina sul tema della moda sostenibile. Il “voto” è rimasto aperto per 8 mesi e a questo hanno partecipato oltre 107 mila abitanti della capitale d’oltralpe. Tale sondaggio è stato ideato da Paris Good Fashion, un collettivo di aziende del settore della moda francese. L’idea è quella di rendere Parigi la capitale della moda responsabile entro il 2024.

I cittadini parlano di moda

Tutti i partecipanti, oltre che dare il proprio parere sulla questione, hanno formulato delle proposte rispetto al tema della moda sostenibile. Queste riguardano soprattutto la fabbricazione dei tessuti, il riciclo di questi ultimi, la vendita di vestiti di seconda mano e moltissime altre tematiche.

Almeno secondo le idee di partenza, tale consultazione si tradurrà in 12 impegni che la città di Parigi si prenderà in carico rispetto alla moda. Entro il 2024 infatti l’intento è quello di creare punti di raccolta per vestiti e scarpe usate, organizzare un recupero di stampelle e sacchetti di plastica. È previsto inoltre un serio impegno rispetto all’utilizzo di cotone che sia almeno per il 50% di derivazione biologica.

 

LEGGI ANCHE: Parigi reinventa gli Champs-Élysées isola pedonale: obiettivo Olimpiadi 2024

Back to top button