FeaturedSalute e benessere

CREMA MANI FATTA IN CASA: BURRO DI KARITÉ PER INIZIARE L’ANNO AL MEGLIO

Quest’anno il freddo è arrivato con qualche giorno di ritardo, ma ora è impossibile fare a meno di cappelli e guanti. Proteggere le mani dal gelo è infatti indispensabile per evitare screpolature e secchezza. Per questo motivo vogliamo proporvi la ricetta per preparare in casa una crema mani a base di burro di karité.

Oltre al freddo, un altro motivo per cui le mani potrebbero avere dei problemi è senz’altro l’uso di detersivi aggressivi per la pelle.

Come preparare

Per avere delle mani sempre in ordine e curate non occorre per forza acquistare creme pregiate e costose. È infatti possibile riprodurre in casa una fantastica crema con del naturalissimo burro di karité. Per prepararla vi occorreranno: 180g di burro di karité, 100g di olio di mandorle, 15g di burro di cacao, qualche goccia di olio essenziale di lavanda e qualche cubetto di ghiaccio.

Iniziate a preparare la vostra crema mani al burro di karité home made mescolando energicamente insieme tutte le componenti burrose della ricetta. Per raggiungere una consistenza più liquida e setosa accendete il microonde e fare sciogliere per qualche secondo il composto appena creato. Soprattutto quando fa freddo infatti il burro di karité e quello di mandorla potrebbero essere più solidi e densi del necessario. Infine spostate la vostra crema al burro di karité all’interno di una boule più grande con i cubetti di ghiaccio.

Il freddo è infatti essenziale per mantenere tutti gli ingredienti infatti durante la lavorazione. Frullate il tutto con l’aiuto di un mixer da cucina e spostate la crema all’interno di un barattolo di vetro. Conservate la crema al burro di karité a temperatura ambiente e lontana da fonti di calore. Il vostro prodotto home made è pronto: utilizzatelo tutte le sere per avere delle mani setose e morbide.

Back to top button