Fitwalking: come perdere peso semplicemente camminando

Basta camminare molto e velocemente per perdere peso e avere enormi benefici per la salute: il fitwalking è un’attività equivalente ad un altro sport

Per stare in forma e ottenere benefici per la linea e la salute è sufficiente camminare. Il fitwalking, praticato bene e con alcune accortezze, è infatti equivalente ad uno sport qualsiasi per quanto riguarda la perdita di peso, e consente di praticare un’attività fisica senza necessariamente andare in palestra o spendere dei soldi.

Il fitwalking non è però una semplice passeggiata, bensì una camminata atletica con delle regole da seguire. Prevede una falcata più veloce, con un passo sostenuto, coordinando il movimento dei piedi e delle braccia e prestando attenzione alla postura. Il vantaggio è che può essere praticato ovunque, tanto in un parco quanto sotto casa, o addirittura in spiaggia. Per quanto riguarda i tempi minimi per avere benefici, agli adulti sono raccomandati dall’Oms 150 minuti di camminata a settimana divisi in più giorni, in base a possibilità a preferenze: da 30 minuti per cinque giorni a 40 minuti a giorni alterni; l’importante, come in tutti gli sport, è la costanza per non ridurre gli effetti della propria attività, e per questo è importante non trascorrere più di due giorni senza fare esercizio.

Camminare bene, quindi, dona enormi benefici alla salute, con effetti terapeutici e preventivi rispetto a molte malattie definite “esercizio-sensibili”, i cui benefici possono essere amplificati aggiungendo un paio di volte a settimana dei semplici esercizi per migliorare il tono muscolare. Il tutto con miglioramenti anche per l’umore: come ogni attività fisica, anche il fitwalkng aiuta a contrastare ansia e depressione.

Photo credit: Pixabay.it

LEGGI ANCHE:

Exit mobile version