Dieta personalizzata grazie ad un algoritmo: dimagrire con i calcoli

Secondo due ricercatori, ogni persona reagisce in modo diverso agli alimenti: per questo è possibile calcolare, grazie a un algoritmo, quale sia la dieta più efficace per ognuno in base alle reazioni verso il cibo

Calcolare la dieta perfetta per ognuno e il proprio stile alimentare mangiando gli alimenti che più ci piacciono, in base ad un semplice algoritmo. Questo il cuore della ricerca di due studiosi, Eran Segal e Eran Elinav, che nel loro libro “La dieta su misura” hanno esposto i risultati del loro studio, che parte dal presupposto per cui gli alimenti non sono uguali per tutti: ognuno reagisce in modo diverso al cibo.

Secondo i due studiosi, una stessa fetta di torta porterà, in due persone, ad un diverso innalzamento di zuccheri nel sangue che dipende dai geni, dal proprio livello di allenamento, da cosa si è mangiato di recente. La differenza nelle risposte glicemiche sarebbe la chiave per calcolare la dieta in base ad un algoritmo: prevedere le risposte glicemiche è infatti complesso, ma i due studiosi, monitorando i dati relativi a ottocento persone, hanno realizzato una formula capace di prevedere in che modo si raggiungeranno i picchi glicemici dopo aver mangiato.

--pubblicità--

In questo modo sarebbe possibile determinare per ogni persona Secondo due ricercatori, ogni persona reagisce in modo diverso agli alimenti: per questo è possibile calcolare, grazie a un algoritmo, quale sia la dieta più efficace per ognuno in base alle reazioni verso il cibo, ottimizzando la dieta in base alle risposte glicemiche, partendo dal presupposto che con la glicemia alta aumentano sia il peso che la sensazione di fame. Secondo i due studiosi “le diete per tutti sono destinate a fallire”, mentre in base all’algoritmo si potrà ottenere una dieta personalizzata, con benefici non solo per la linea, ma anche per la propria salute.

Photo credit: Pixabay.it

LEGGI ANCHE: