Fonte: Pexels

In cambio del riciclo dei suoi dispositivi, Apple farà una donazione all’organizzazione no-profit che si occupa della salvaguardia ambientale Conservation International. E gli iPhone verranno smontato da un nuovo robot molto speciale.

In occasione della Giornata della Terra, che si terrà – come ogni anno – il 22 aprile, Apple promuove un’iniziativa che unisce le tematica del riciclo a quella della salvaguardia ambientale. Da oggi fino alla fine del mese di aprile sarà attivo il programma GiveBack, il quale prevede che il colosso di Cupertino, per ogni dispositivo ricevuto online o in negozio per essere riciclato (poi vedremo come), farà una donazione alla organizzazine no-profit che si occupa di protezione dell’ambiente Conservation International. Per tutti gli iPhone, iPad, iPod e altri dispositivi della mela morsicata ritenuti idonei verrà corrisposto un credito sotto forma di Carta Regalo oppure da utilizzare immediatamente per acquistare un prodotto Apple in negozio.

Sempre nel solco della campagna GiveBack, Apple ha presentato Daisy, un robot capace di smontare nel modo più veloce ed efficiente possibile gli iPhone recuperando i materiali che si trovano all’interno per poterli riciclare, limitandone la dispersione nell’ambiente. Non è la prima volta che la mela morsicata ricorre ad un robot per il disassemblaggio dei suoi device: nel 2016 Apple aveva lanciato infatti Liam, di cui Daisy è l’evoluzione. Daisy rispetto al suo predecessore può smontare nove differenti versioni di iPhone e separare le loro componenti, con una velocità impressionante: 200 smartphone all’ora. In questo video si mostra il funzionamento di Daisy.

--pubblicità--

“Siamo costantemente al lavoro per trovare soluzioni per affrontare il cambiamento climatico e conservare le preziose risorse del nostro pianeta – spiega Lisa Jackson, Vice President Environment, Policy and Social Initiatives di Apple – Stiamo rendendo più facile possibile per i nostri clienti riciclare i nostri dispositivi e fare qualcosa di buono per il pianeta attraverso il programma GiveBack”.

LEGGI ANCHE: APPLE 100% GREEN, NEI SUOI NEGOZI E UFFICI SOLO ENERGIA RINNOVABILE

Photo Credit Apple