Fonte: Youtube Duncan Sinfield

Apple dichiara di alimentare negozi, uffici e data center solamente con energie rinnovabili. Il CEO Cook: “Vogliamo lasciare il mondo migliore di come lo abbiamo trovato”.

Il colosso di Cupertino green al 100%. L’azienda ha fatto sapere che tutte le sue strutture sparse per il mondo vengono alimentati completamente con energia pulita. Sono 43 i paesi in cui Apple opera e dove punti vendita, uffici e data center vengono alimentati con energia rinnovabile e pulita. Non solo Apple: la società ha infatti fatto sapere che altri nove fornitori hanno cominciato ad utilizzare esclusivamente energia pulita per la produzione di dispositivi Apple, portando a 23 il numero totale di fornitori coinvolti in questa “campagna green”.

Sono 25 al momento gli impianti di produzione di energia rinnovabile targati Apple già operativi nel mondo, che sono capaci di generare fino a 626 megawatt. Di questa energia, 286 megawatt sono diventati disponibili dal 2017. Ci sono poi altri 15 impianti in fase di realizzazione, terminati i quali il totale di megawatt prodotto dagli impianti di Apple passerà a 1,4 gigawatt. Molto interessante da questo punto di vista Apple Park, la nuova sede della mela morsicata a Cupertino, interamente alimentata da energie green prodotte da fonti diverse, tra cui un impianto fotovoltaico da 17 megawatt installato sul tetto della struttura e celle a combustibile alimentate a biogas da 4 megawatt.

--pubblicità--

“Vogliamo lasciare il mondo migliore di come lo abbiamo trovato. Dopo anni di duro lavoro, siamo orgogliosi di aver raggiunto questo importante traguardo – spiega l’amministratore delegato Tim Cook – Apple continuerà a spingersi oltre il limite di ciò che è possibile con i materiali nei nostri prodotti, nel modo in cui li ricicliamo, con le nostre strutture e con il nostro lavoro con i fornitori per trovare nuove fonti di energia rinnovabili, sempre più creative e all’avanguardia, perché sappiamo che il futuro dipende da questo”.

LEGGI ANCHE: IN PORTOGALLO L’ENERGIA GREEN SUPERA I CONSUMI

Photo Credit Pixabay