Home Ambiente Puliamo le spiagge, al via la campagna web per contrastare l’inquinamento marino

Puliamo le spiagge, al via la campagna web per contrastare l’inquinamento marino

0
Puliamo le spiagge, al via la campagna web per contrastare l’inquinamento marino
Fonte: Puliamolespiagge.it

L’1 marzo su www.puliamolespiagge.it è stata lanciata la campagna web “Puliamo le spiagge” a sostegno di Legambiente per contrastare l’inquinamento marino. 

Non tutte le spiagge italiane potranno però essere pulite dai volontari di Legambiente durante la prossima estate, ma solo le 10 che saranno più votante sul sito di cui sopra. Le spiagge che si possono votare sono 20, e di queste verranno selezionate appunto le 10 che hanno ricevuto più preferenze. La campagna “Puliamo le spiagge” è promossa da Procter & Gamble e Carrefour e durerà fino al 30 settembre 2018. Inoltre, sempre entro il 30 settembre, acquistando in un unico scontrino 3 prodotti P&G, per ogni scontrino/fattura inserito P&G donerà 3 euro a Legambiente per la pulizia delle spiagge.Iniziativa valida presso tutti i punti vendita Carrefour, Carrefour Market, Carrefour Express e il sito www.carrefour.it.

L’iniziativa è molto significativa ed è una piccola risposta all’inquinamento che ogni anno colpisce i nostri oceani dove, ogni anno, vengono gettati fra gli 8 e i 12 milioni di tonnellate di rifiuti, soprattutto plastica, che equivale ad un intero camion al minuto. Come riporta l’ANSA, se la situazione non dovesse cambiare, secondo le recenti previsioni scientifiche di questo passo nel 2050 in mare ci saranno più rifiuti di plastica che pesci. Fra i mari più colpiti il nostro Mar Mediterraneo, dove, secondo l’Unep, l’Agenzia delle Nazioni Unite per la protezione dell’ambiente, ogni giorno finiscono in mare 731 tonnellate di rifiuti.

Le 20 spiagge che si possono votare sono: Lido di Classe (RA) – Riserva Naturale Statale “Duna costiera ravennate e foce del torrente Bevano “, Spiaggia a nord del “Lido di Volano” Comacchio (Fe), Spiaggia di San Nicolò al Lido di Venezia , Spiaggia della Brussa, Valle Vecchia – Caorle (VE), Spiaggia della Maddalusa, San Leone – Agrigento, Spiaggia di Punta Barcarello, Palermo, Oasi dunale, Capaccio (Sa), La spiaggia della Chiaia, Forio D’Ischia (Na), Oasi dei Variconi, Castel Volturno (CE) , Spiaggia di Siponto, Manfredonia, Spiaggia di Genova Voltri (GE), Spiaggia di Vernazzola, Genova – Sturla, Spiaggia di Giorgino oltre il Porto Canale, Cagliari, Spiaggia di Giorgino al Villaggio Pescatori, Cagliari, Spiaggia di Solanas, Sinnai (CA), Spiaggia delle Capanne, Principina a Mare – Grosseto, Spiaggia di Ricortola, Marina di Massa, Lido dei dei Pini, Anzio, Spiaggia di Capocotta, Roma, Spiaggia di Capo Bruzzano, Scogliera di Africo – Bianco (RC).

LEGGI ANCHE:SPIAGGE LIBANESI INVASE DA SCHIUMA BIANCA DENSA E PERSISTENTE

Photo Credit Wikimedia

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: