Angela Roi presenta la borsa in Apple Skin

Stringendo un'importante collaborazione con Luca Nichetto, il brand ha proposto una prima linea Made in Italy realizzata in pelle di mela

Il brand con base a New York ha unito le forze con Luca Nichetto lanciando la Apple Collection: la prima borsa, rigorosamente Made in Italy, è stata realizzata in pelle di mela. 

Vi avevamo già anticipato che la moda sta cambiando e che, per realizzare alcuni dei suoi prodotti, ha scelto di rifarsi ad una pelle vegana. E una delle ultime creazioni green lanciate sul mercato è quella di Angela Roi, che ha presentato la sua nuova bag in Apple Skin. Esatto: si tratta di una borsa realizzata in pelle di mela, il cui modello Malala è disegnato da Luca Nichetto.

Crediti: Angela Roi/Instagram

Il brand fondato dall’imprenditrice da cui prende il nome ha come quartier generale New York e ha stretto accordi con il designer italiano per avviare una collaborazione preziosamente vegana e cruelty free. Angela Roi è una realtà vegana arrivata sul mercato nel 2012 e, da allora, cerca di fare la su parte. Questa volta ha proposto una nuova bag nel suo repertorio realizzata con pelle di mela, a dimostrazione del fatto che si può rendere la moda più green.

Angela Roi e la borsa realizzata in pelle di mela

La nuova borsa Malala è stata realizzata tenendo presente quali sono i principi fondamentali del suo designer. Nichetto si è tenuto ben stretto al mondo pop e ha realizzato una borsa dotata di quattro tasche il cui aspetto interno ricorda quasi le confezioni di patatine fritte in dotazione ai fast food. Un approccio funny indispensabile per il creativo che ha voluto disegnare una borsa che fosse funzionale ad una nuova categoria di prodotti. “La forma è dettata dalla funzione, da qui le tasche, che aiutano a razionalizzare e organizzare tutti gli oggetti nella borsa di una donna. Non volevo avvicinarmi alla pelletteria da un punto di vista estetico, ma piuttosto fare in modo che la funzionalità determinasse il modello stilistico dell’oggetto“, ha dichiarato a WWD.

Crediti: Angela Roi/Instagram

In merito alla nuova collaborazione Luca Nichetto x Angela Roi intitolata Apple Collection, Angela Roi ha aggiunto: “Abbracciamo i valori della sostenibilità sfruttando materiali di alta qualità ed ecologici. Le alternative in pelle a base vegetale sono la nuova frontiera della moda green che attinge alla domanda dei nostri clienti a beneficio del pianeta“. Non a caso, il brand da tempo ha cercato di fare la sua parte. In passato, da esempio, Angela Roi ha realizzato delle borse in finta pelle di cactus.

Crediti: Angela Roi/Instagram

Inoltre il brand ha da sempre portato avanti scelte sostenibili a partire dal materiale utilizzato per la realizzazione dei prodotti rigorosamente cruelty free fino al packaging biodegradabile. Anche le etichette sono compostabili. La borsa Malala rappresenta il primo prodotto della prima linea Made in Italy di Angela Roi ed è disponibile in tre colori: beige, nero e rosso scuro.

Exit mobile version