Abito da sposa cercasi? Noleggiare è più green

Si sta diffondendo sempre più, anche in Italia, l'arte del renting che permette alle future spose di risparmiare optando per un abito da noleggio

È davvero vantaggioso noleggiare un abito da sposa? Ad oggi il fenomeno del renting è sempre più diffuso, sia per le bride to be che per gli invitati al matrimonio: una scelta consapevole e decisamente più economica.

C’è chi sogna il giorno del proprio matrimonio per anni prima che si concretizzi. E l’abito da sposa, non si può negare, è una componente fondamentale di quel sogno. Ma chi ha detto che per essere soddisfatti è necessario acquistarlo? Ad oggi è molto diffuso il fenomeno del renting che permette di noleggiare il wedding dress per un giorno (o in base alla necessità della sposa) ad un costo decisamente inferiore.

Crediti: Pexels

Una scelta ecologica e anche economica, se si considera che l’abito da sposa è l’acquisto che vale per tutta la vita e in genere a più zeri. Il wedding dress è la parte forte dal punto di vista estetico per una sposa, ma noleggiare non è sinonimo di scarsa qualità né di doversi accontentare. Esistono tantissime realtà che consentono di noleggiare il proprio abito per l’occasione ed è una scelta sostenibile estesa anche agli invitati che non hanno voglia dell’ennesimo abito elegante dimenticato nell’armadio per una rara occasione mondana. Vi spieghiamo perché dovreste valutare il renting, per spose e sposi ma anche per invitati alle cerimonie.

Perché noleggiare l’abito da sposa: la scelta ecologica ed economica che piace

Essere più sostenibili parte dalle piccole cose, ma anche dalle grandi scelte. Il giorno del proprio matrimonio può essere un punto di partenza o semplicemente l’ennesima conferma di poter fare di più, anche per il pianeta. Noleggiare un abito da sposa è una scelta sempre più diffusa, soprattutto dalle spose Millennials e le più giovanissime della generazione Z che hanno particolarmente a cuore il tema della sostenibilità. E, come accade alle celebrità, scegliere il renting permette di sfruttare al meglio il proprio budget e concedersi non uno, ma anche due o più cambi di abito nel corso della cerimonia.

Crediti: Pexels

Qualche decennio fa pensare di noleggiare un abito per il giorno del proprio matrimonio probabilmente era un’idea impossibile, lontana, poco fattibile. Oggi invece è una realtà comune globale che permette di alleggerire il carico e i costi che una cerimonia del genere comporta. Essere una bride to be moderna ha diversi vantaggi, a partire dal prezzo. Quanto costa noleggiare un wedding dress? I prezzi sono variabili anche a seconda della provenienza dell’abito in questione (anche in base al brand). In genere, si parte da una base di 200 euro per un abito classico e semplice, ma si sale fino ai 1000 euro in base alla complessità della lavorazione.

Crediti: Pexels

Scegliere di noleggiare un abito per le proprie nozze è una scelta comoda per chi ha un budget ridotto e in più vuole dare il proprio contributo alla moda green. Anche gli accessori possono essere riciclati, come il velo ad esempio. Alcuni atelier che aderiscono al renting offrono anche scarpe da noleggio, in modo che la sposa non debba aggiungere nulla al di fuori del rent.

Exit mobile version