Curiosità

TEDxMilano, torna l’evento dedicato ai giovani (ma non solo): focus anche sulla sostenibilità

Catherine de Brabant e Benedetta Marietti curano due serate fruibili in presenza al Teatro Franco Parenti di Milano

Torna TEDxMilano, l’evento dedicato ai giovani che quest’anno presenta anche un focus sulla sostenibilità con diverse iniziative in programma. L’appuntamento, curato da Catherine de Brabant e Benedetta Marietti, si svolgerà nelle giornate del 30 e del 31 maggio; due serate fruibili in presenza al Teatro Franco Parenti di Milano e trasmesse contemporaneamente in diretta streaming su una piattaforma dedicata.

Lunedì 30 maggio si aprirà con un evento dedicato ai giovani dal titolo [email protected]; iniziativa che precederà la nona edizione di TEDxMilano, in programma martedì 31 maggio. Si tratta di due serate multidisciplinari diverse e complementari. Il tema portante dell’evento sarà Micro&Macro e l’evento prevedrà anche un focus sulla sostenibilità.

L’iniziativa, fruibile in presenza al Teatro Franco Parenti di Milano e trasmessa contemporaneamente in diretta streaming, nasce per riflettere sui grandi temi della contemporaneità; oltre che sulle idee di valore che meritano di essere diffuse. Durante le due giornate sono previsti workshop aperti al pubblico.

Micro&Macro

Come esplica la nota che presenta l’evento Micro&Macro stanno ad indicare il modo in cui si percepisce il mondo. “Misuriamo la realtà che ci circonda in base alla nostra dimensione; da una parte l’universo e l’infinitamente grande, dall’altra gli atomi e l’infinitamente piccolo. Noi siamo in mezzo“. Grande e piccolo sono concetti contrapposti, ma allo stesso tempo complementari; essi indicano il rapporto tra noi e gli altri, tra il particolare e l’universale. Ma più concretamente anche tra la casa e la città, il privato e il pubblico, il visibile e l’invisibile, l’interiorità e l’esteriorità. “Bisogna partire dal micro, da ognuno di noi, giovani e adulti, per cambiare il macro; per costruire un mondo più umano, più giusto, più sostenibile, più bello“. Questo è l’obiettivo promosso da [email protected] e TEDxMilano.

Ricco di esempi e testimonianze che s’incentrano sui valori racchiusi da Micro&Macro, TEDxMilano presenta anche un focus specifico sulla sostenibilità. Nello specifico l’intervento del sociologo Massimiliano Bucchi; che racconterà come tutti noi possiamo diventare degli innovatori: basta modificare il punto di vista e imparare a leggere la realtà da un’altra angolazione. E interessante in quest’ottica sostenibile anche l’esperienza di Camilla Colucci – co-founder di Circularity; ovvero la startup che ha generato una piattaforma per la gestione e il riciclo degli scarti industriali. La Colucci, spiegherà come innescare un cambiamento reale nella lotta al climate change e come l’azione del singolo possa contagiare un’intera collettività.

Massimiliano Bucchi
Massimiliano Bucchi

Il valore delle scelte sostenibili

Tra gli interventi che menzioniamo anche quello di Carlo Alberto Redi; il biologo, accademico dei Lincei, spiegherà quali cambiamenti dobbiamo mettere in atto per assicurarci salute e benessere e lasciare alle generazioni future un Pianeta vivibile. Ed ancora Alessandro Rosina, professore di Demografia e Statistica sociale presso l’Università Cattolica di Milano, rifletterà sul rapporto tra scelte individuali e valore collettivo.

Catherine de Brabant e Benedetta Marietti, curatrici TEDxMilano commentano: “Dopo l’arrivo di una pandemia e lo scoppio di una guerra che hanno sconvolto gli equilibri globali e che ci rendono sempre più consapevoli dei nostri bisogni culturali, sentiamo più che mai l’urgenza di riflettere profondamente sul mondo in cui viviamo. Ecco perché questa edizione di TEDxMilano mette maggiormente al centro della discussione i grandi temi della contemporaneità e le sfide sempre più pressanti che ci pone la realtà intorno a noi. Con la certezza che attraverso le parole dei nostri relatori riusciremo a guardare al futuro con rinnovata fiducia e desiderio di progettare una società diversa, nella condivisione di nuove idee e speranze“.

Camilla Colucci
Camilla Colucci

Francesca Perrone

Cultura, Ambiente & Pets Messinese trasferita a Roma per gli studi prima in Scienze della Comunicazione Sociale presso l'Università Pontificia Salesiana, con una tesi su "Coco Chanel e la rivoluzione negli abiti femminili", poi per la specializzazione in Media, Comunicazione Digitale e Giornalismo alla Sapienza. Collabora con l'Agenzia ErregiMedia, curando rassegne stampa nel settore dei rally e dell'automobilismo. La sue passioni più grandi sono la scrittura, la moda e la cultura. Responsabile dei blog di VelvetMAG: VelvetPets (www.velvetpets.it) sulle curiosità del mondo animale e di BIOPIANETA (www.biopianeta.it) sui temi della tutela dell'ambiente e della sostenibilità.
Back to top button
Privacy