Lancôme sceglie Alessandro Martire per il lancio di “Domaine de la Rose”

Il celebre pianista, diventato famoso per le sue esibizioni sul lago di Como, ha composto un brano per il campo delle rose di Lancôme, che si intitola "Flowers"

Le Domaine de la Rose è il campo di rose in possesso di Lancome dal 2020, presentato come un santuario della biodiversità. Per la sua inaugurazione, il brand di cosmesi ha voluto il supporto di Alessandro Martire.

La bellezza del Domaine de la Rose, nel cuore della Francia, ha coinvolto attivamente Alessandro Martire. Il pianista e compositore italiano ha accompagnato l’inaugurazione della tenuta orticola francese per volontà di Lancôme. Il brand, ben noto nel mondo dei cosmesi a carattere mondiale, ha voluto il pianista a Grasse, dov’è nato il campo di rose santuario della biodiversità.

Alessandro Martire con Lancôme

Per l’occasione Alessandro Martire ha composto Flowers, un brano inedito uscito per Carosello Records il 9 maggio 2022. L’ispirazione arriva dal suggestivo sito di orticoltura biologico, unico nel suo genere, che si estende per quattro ettari ed è pensato con un approccio agricolo e architettonico globale. Il campo di rose prende vita nella regione del Grasse, in Francia, ed è di proprietà di Lancôme dal 2020. Sul territorio, il brand di cosmesi coltiva il suo ingrediente principale, quale appunto la rosa, insieme ad altre piante utili alle proprie fragranze. Ma il contributo principale è che Lancôme ha creato un vero e proprio santuario della biodiversità. Ciò consente di proteggere il patrimonio e le risorse naturali messe a disposizione dalla terra.

Domaine de la Rose, Lancôme sceglie Flowers di Alessandro Martire

Alessandro Martire ha dedicato al Domaine de la Rose un brano tutto suo, intitolato – per l’appunto – Flowers e scelto come colonna sonora ufficiale del progetto. Il pianista è noto soprattutto per il suo Floating Moving Concert, una performance spettacolare che prende vita in mezzo al lago di Como su una piattaforma, un’idea preziosa diventata ben presto virale anche con il supporto dei social. I fan dei Ferragnez l’avranno sicuramente riconosciuto nelle loro storie, quando Fedez ha scelto il suo supporto per una serenata dedicata a Chiara Ferragni.

I Ferragnez con Alessandro Martire

Il rapper ha sorpreso la moglie per il terzo anniversario di matrimonio, dedicandole una nuova canzone con l’accompagnamento al piano di Alessandro Martire. Una scena romanticissima, con il supporto del lago di Como e del pianista. Ed è al suo estro che si è rivolto Lancôme. L’artista è un ambasciatore del Made in Italy in tutto il mondo, noto anche per aver realizzato il video di presentazione del logo dei Giochi Olimpici di Milano Cortina 2026.

Lancôme

Anche per Lancôme il Domaine de la Rose è un progetto delicato e inedito nel suo genere, poiché è il primo brand di cosmesi a diventare proprietario di un patrimonio agricolo e orticolo. Traendo spunto dal suo campo di rose, il marchio proporrà – a partire da giugno 2022 – delle novità sul mercato come La Vie Est Belle Edition Domaine de la Rose e la fragranza Maison Lancôme 1001 Roses. Ad unire questi profimi è l’utilizzo della nuova rosa coltivata nel campo francese.

Exit mobile version