Un albero viene chiamato come Leonardo DiCaprio

L'uvariopsis dicaprio è la prima pianta del 2022 a cui gli scienziati hanno dato un nome

L’albero Uvariopsis dicaprio è il primo albero del 2022 a cui gli scienziati danno un nome; si tratta di un omaggio a Leonardo DiCaprio e all’impegno dell’attore nella sua lotta per la salvaguardia dell’ambiente. La pianta cresce solo nella foresta del Camerun ed è stata scoperta dagli scienziati dei Royal Botanic Gardens, Kew. Dopo la diffusione dell’intento di attivare piani di disboscamento nella foresta di Ebo, gli esperti e gli ambientalisti avevano espresso molto disappunto; il luogo rappresenta, infatti, uno dei più popolati a livello di biodiversità. Tale disappunto aveva, difatti, trovato l’appoggio anche di Leonardo DiCaprio.

Foreste a rischio

Alla luce della notizia allarmante, esperti internazionali hanno scritto una lettera al Governo documentando le preziose specie animali e vegetali a rischio di estinzione presenti in quell’area. La questione ha avuto il supporto attivo da parte di Leonardo DiCaprio attraverso diversi post sui social che dessero alito alla campagna di salvaguardia della foresta di Ebo. Grazie anche al contributo dell’attore hollywoodiano e alle richieste esplicite da parte degli scienziati, il Governo ha, infine, revocato i piani che approvavano il disboscamento.

Questo ha permesso la scoperta importante da parte degli scienziati di Kew, che ha consentito di conoscere una nuova pianta in un ecosistema estremamente variegato. Lo studio sull’albero Uvariopsis dicaprio è stato pubblicato sulla rivista scientifica PeerJ; come ha dichiarato il dottor Martin Cheek di Kew: “Pensiamo che sia stato fondamentale nell’aiutare a fermare il disboscamento della foresta di Ebo“, in riferimento anche al contributo di Leonardo DiCaprio.

L’impegno ambientalista di Leonardo DiCaprio

Si tratta di un piccolo albero tropicale sempreverde con fiori gialli lucidi che crescono dal tronco. La pianta appartiene alla famiglia degli ylang ylang; si trova solo in una piccola area della foresta ed è in grave pericolo di estinzione. L’Uvariopsis dicaprio è la seconda specie dedicata a Leonardo DiCaprio; già nel 2018 una specie animali di coleottero acquatico scoperto nel Borneo venne rinominata Grouvellinus leonardodicaprioi. L’impegno dell’attore, in merito alle cause ambientali, è sempre stato molto alto; DiCaprio ha più volte dimostrato, dai suoi social, di sostenere l’importanza di trovare soluzioni che tutelino il Pianeta e tutte le specie che vi abitano.

La causa sposata dall’attore è vicina al parere del dottor Martin Cheek, che nello studio pubblicato su PeerJ, ha specificato: “Ci sono ancora migliaia di specie vegetali e forse milioni di specie fungine là fuori di cui non siamo a conoscenza. Questo habitat naturale in cui crescono, in particolare le foreste, ma anche altri habitat, vengono distrutti sempre più rapidamente da noi umani senza sapere ancora cosa c’è lì“.

LEGGI ANCHE: Ener2Crowd raddoppia la raccolta ‘green’

Exit mobile version