Alimentazione

Chia parfait ai mirtilli: la merenda golosa e sana

Vi ricordate le merende di quando eravate piccoli? Pane e marmellata, pane e cioccolato e latte. Sicuramente oggi la vostra gola preferirebbe tornare indietro nel tempo per gustare una di queste alternative dolci e golose. Tuttavia, se non avete intenzione di fare una merenda così impegnativa e calorica le alternative gustose sono veramente moltissime. Per questo motivo oggi vogliamo proporvi la ricetta del chia parfait ai mirtilli. Questo sano dolcetto al cucchiaio renderà le vostre merende veramente speciali, senza rinunciare però alla leggerezza.

Il chia parfait ai mirtilli è una valida alternativa allo yogurt poiché ha la stessa consistenza cremosa e numerose proprietà benefiche grazie agli ingredienti utilizzati. Vediamo insieme come prepararlo per stupire i vostri amici durante i pomeriggi di chiacchiere.

Come preparare

Gli ingredienti necessari per la preparazione del chia parfait ai mirtilli sono molti. Non fatevi spaventare: sono tutti facilmente reperibili e soprattutto appartengono a quella categoria denominata oggi “super food”. Infatti sono tutti ricchi di vitamine, probiotici naturali e sostanze benefiche per il nostro organismo. Procuratevi quindi: 600ml di latte di mandorla, 4 cucchiai di semi di chia, 4 cucchiai di sciroppo di agave, 2 cucchiai di burro di mandorla, 200g di mirtilli freschi, 1 banana matura e congelata 1 limone non trattato.

Iniziate a preparare il vostro chia parfait levando dal freezer la banana. Frullatela con l’aiuto di un frullatore ad immersione insieme ai mirtilli freschi, il burro di mandorla e al succo di mezzo limone. Nel frattempo lasciate per circa 20 minuti i semi di chia a marinare nel latte di mandorla. Mescolate di tanto in tanto e quando sarà trascorso il tempo indicato precedentemente aggiungete al composto il frullato di banana e mirtilli. Unite quindi le due creme e amalgamate il tutto con cura. Distribuite il vostro chia parfait nei bicchieri trasparenti scelti e decorate la superficie con mandorle tritate e mirtilli freschi. Prima di consumare il vostro dolcetto vi consigliamo di lasciarlo riposare in frigo per un’altra ora. Buon appetito!

 

LEGGI ANCHE: Il ciambellone al caffè: perfetto per una merenda sana e gustosa

Back to top button
Privacy