Alimentazione

Plumcake con piselli e salmone affumicato: ricetta salutare e saporita

Quando sentiamo la parola plumcake ci viene immediatamente in mente l’immagine del classico dolce morbido per la colazione. Tuttavia le mode culinarie del momento stanno rendendo questa preparazione protagonista anche di molte ricette salate. Oggi vogliamo proporvi infatti la ricetta del plumcake con piselli e salmone affumicato, un secondo gustoso e molto facile da preparare. I piselli sono dei legumi particolarmente utilizzati nella cucina italiana: il loro gusto delicato li rende facilmente apprezzabili anche dai più piccoli.

La ricetta di questo plumcake salato conquisterà immediatamente il palato dei vostri commensali e potrebbe diventare uno dei vostri cavalli di battaglia durante pranzi e cene in compagnia. Inoltre questa torta salata è molto buona anche fredda e per questo adatta anche per futuri pic-nic sulla spiaggia o nei numerosi parchi italiani.

Come preparare

Per la preparazione di questo plumcake vi occorreranno: 200ml di latte, 150g di farina tipo “00”, 200g di piselli surgelati, 120g di salmone affumicato, 50 ml di olio di semi di girasole. Oltre a questi ingredienti procuratevi anche: 50g di parmigiano, due uova intere, mezza bustina di lievito istantaneo e qualche grammo di pangrattato.

Iniziate facendo lessare per circa sette minuti i piselli in acqua salata; scolateli e lasciateli raffreddare. Nel frattempo iniziate a preparare il vero e proprio impasto del vostro plumcake salato: sbattete le uova in una boule insieme alla farina, il latte l’olio di semi e il lievito. Infine aggiungete le componenti solide e saporite della vostra ricetta amalgamando al tutto anche il parmigiano, i piselli e il salmone affumicato. Vi consigliamo di assaggiare il vostro impasto e di aggiustare con sale e pepe se quest’ultimo vi sembrerà sciapo.

A questo punto il vostro plumcake con piselli e salmone affumicato sarà quasi pronto. Oliate un po’ la teglia e cospargetela con il pangrattato, poi versate l’impasto al suo interno. Infornate per circa quaranta minuti nel forno preriscaldato a 180 gradi. Un profumino delizioso invaderà la vostra cucina: buon appetito!

 

LEGGI ANCHE: Biscotti cocco e lime: ricetta sfiziosa e originale

Back to top button
Privacy