AlimentazioneRicette Vegane

Lo strudel vegano ai mirtilli: dolce goloso e saporito

Non c’è nulla di più soddisfacente del concludere un pasto mangiando un dolce creato con le nostre mani in casa. In effetti basta poco per regalarci una gioia: saper rispettare le indicazioni di una ricetta non è poi così difficile e l’esperienza ai fornelli è fondamentale. Ripetendo le preparazioni infatti non farete altro che migliorare la vostra capacità. In più c’è da nominare la colazione: latte e biscotti sono apprezzabili, ma il confronto con un dolce sfornato la sera precedente non può esistere. Ecco perché oggi vi proponiamo una preparazione semplice, rispettosa dei dettami della cucina vegana, ma nonostante ciò, da leccarsi i baffi. Ecco a voi la ricetta dello strudel vegano ai mirtilli, un dolce che vi manderà ai pazzi per la sua bontà.

Dopo averlo provato, difficilmente riuscirete a farne a meno. La sua leggerezza ed il suo inconfondibile sapore saranno due buoni motivi per ripetere la ricetta dello strudel vegano ai mirtilli più volte.

Come preparare

Per la preparazione dello strudel vegano ai mirtilli vi occorreranno pochi minuti ed un numero esiguo di ingredienti. Munitevi dunque di una confezione di pasta sfoglia per dolci, 140g di tofu, 60g di sciroppo d’acero, 30g di latte vegetale, 150g di mirtilli freschi, la scorza di mezzo limone grattugiata, un pizzico di sale e mezzo cucchiaino di vaniglia in polvere.

La preparazione in realtà e molto più semplice di quanto possiate pensare. Stendete la vostra pasta sfoglia su della carta forno che adagerete all’interno di una teglia. Nel frattempo versate il tofu, i mirtilli, lo sciroppo d’acero, il latte vegetale, la scorza di limone, il sale e la vaniglia all’interno del vostro frullatore. Una volta ottenuto un composto omogeneo e profumato, adagiatelo all’interno della sfoglia e sigillate accuratamente.

Adagiate sulla teglia e cuocete in forno per circa 25 minuti alla temperatura di 180°. Osservate continuamente la doratura della pasta, sarà fondamentale. Potete servire appena sfornato, ma anche a temperatura ambiente lo strudel di mirtilli farà un figurone. Buon appetito!

 

LEGGI ANCHE: Ricetta vegana: l’insalata di puntarelle, carote e olive, fresca e leggera

Back to top button