AlimentazioneRicette tradizionali

La crostata smontata, dolce semplicissimo dal gusto assicurato

Il mondo dell’alimentazione è colmo di idee originali e stimolanti per la nostra creatività. L’emozione che può regalare l’apprezzamento di una nostra preparazione da parte delle persone che ci circondano è davvero impagabile. Allietare la nostra colazione o la nostra merenda grazie ad un dolce fatto in casa non è mai un’idea malvagia. Ecco perché oggi vogliamo raccomandarvi la preparazione della crostata smontata, una variante più semplice del dolce che le vostre nonne hanno sempre preparato per voi.

In pochissimi e semplici step riuscirete a dar vita alla crostata smontata, ottima non solo per il primo pasto della giornata, ma anche per concludere una cena speciale con i vostri amici.

Come preparare

Per la preparazione della crostata smontata vi occorreranno pochi e genuini ingredienti. Munitevi di due uova di grandi dimensioni, 210g di zucchero a velo, 500g di farina tipo “00”, 260g di burro a bassa temperatura, una bustina di lievito per dolci, la scorza di un limone, una dose a vostro piacere della vostra marmellata preferita ed ulteriori 10g di zucchero a velo.

Iniziate la preparazione della vostra crostata smontata preparando la pasta frolla. Questa potrete ottenerla mescolando i tuorli delle uova con lo zucchero a velo all’interno di una boule. Una volta ottenuta una crema chiara e senza grumi, iniziate ad aggiungere la farina setacciandola fino a quando non riuscirete più ad amalgamare il tutto. A questo punto aggiungete il burro a tocchetti: grazie a questo il composto diventerà più duttile e potrete tornare ad impastare. Aggiungete infine la scorza di limone ed il lievito.

Lasciate riposare l’impasto in frigo per circa mezz’ora, dopodiché sarete pronti per comporre la vostra crostata smontata. Estraete la frolla dal frigo e cominciate a sbriciolarla sulla base di una teglia ricoperta di carta forno. Create delle briciole fin quando non avrete creato una base solida per la vostra crostata smontata. A questo punto aggiungete la vostra marmellata preferita.

Sbriciolate la pasta che vi è avanzata sopra la marmellata ed infornate per circa trenta minuti in forno pre riscaldato alla temperatura di 180°. Guarnite infine con dello zucchero a velo. Buon appetito!

Back to top button