FeaturedSalute e benessere

Il freddo è arrivato e le mani soffrono: ecco la maschera faidate con l’aloe vera

In questi giorni moltissime zone del nostro paese stanno vivendo un’ondata di freddo davvero importante. Visto l’andazzo dei cambiamenti climatici, ogni volta che finiamo a provare un brivido sotto la nostra giacca, finiamo per soffrirlo ancora di più. Anche il fatto di aver passato la gran parte dello scorso anno dentro la nostra abitazione non aiuta di certo: siamo totalmente disabituati ad una sensazione del genere. Vittime di questo freddo sono certamente le mani che, inevitabilmente, si screpolano. Oggi vogliamo suggerirvi un rimedio completamente naturale per questo problema: la maschera fai da te per mani screpolate con aloe vera. 

In pochissimi passaggi riuscirete a porre rimedio ad una sensazione fastidiosa come quella delle mani screpolate solamente grazie alla maschera che sfrutta le proprietà dell’aloe vera.

Come preparare

Per la preparazione della vostra maschera mani a base di aloe vi occorrerà un numero davvero esiguo di ingredienti. In pochi minuti riuscirete ad ottenere un prodotto totalmente naturale ideale per ovviare ad un problema davvero poco piacevole.

Per la preparazione della vostra maschera mani, procuratevi un cucchiaio di aloe vera, 2 cucchiai di cera d’api, un cucchiaio di burro di karité, e mezzo cucchiaio di olio di jojoba. Munendovi di tre ciotole da budino, fate sciogliere questi ultimi 3 ingredienti a bagnomaria in una pentola abbastanza capiente.

Una volta raggiunto lo stato liquido, versateli all’interno del vostro frullatore. Dopo averlo azionato per qualche secondo, aggiungete l’aloe vera per ottenere finalmente la vostra crema per mani screpolate. Frullate un’ultima volta, dopodiché applicate un quantitativo sufficiente per le vostre necessità e lasciate agire per almeno 15 minuti.

Nel caso il vostro preparato avanzasse, non temete: può essere conservato fino a 2 mesi. L’importante è che ciò avvenga lontano dalla luce. Se siete soddisfatti dai risultati, ripetete il trattamento almeno una volta a settimana durante i periodi in cui le mani sono più soggette allo screpolamento.

Back to top button