Animali da compagniaCuriosità

Mar Rosso, avvistate due orche: evento rarissimo in queste acque

La natura è capace di regalarci delle emozioni davvero uniche. Anche quando crediamo di conoscerla profondamente, questa è capace di sorprenderci grazie a degli eventi in grado di far brillare i nostri occhi. Il fatto che l’uomo, soprattutto dopo la rivoluzione industriale, abbia mostrato del disinteresse rispetto al creato di Madre Natura anteponendo le questioni personali non ci fa certamente onore. Nonostante ciò però, per quanto possibile, questa si mostra resiliente e non smette di regalarci degli avvenimenti totalmente inaspettati. Negli scorsi giorni si è verificato un evento rarissimo: due orche sono state avvistate mentre nuotavano e saltavano nelle acque del Mar Rosso.

Non si tratta di una prima volta, ma certamente di qualcosa di davvero inusuale. Siamo infatti abituati a concepire questi mammiferi marini mentre nuotano in acque oceaniche gelide, non certamente vicine all’equatore.

Chi si rivede

L’avvistamento è avvenuto al largo di Ras Muhaisen, località poco a sud di Gedda, in Arabia Saudita. Una piccola imbarcazione amatoriale si accingeva a battere le acque della costa in cerca di qualche pesce da pescare. Gli uomini inizialmente non credevano ai ciò che stavano vedendo, ma dopo qualche secondo hanno realizzato che le pinne che si intravedevano avevano qualcosa di sospetto.

Effettivamente erano delle orche, non proprio gli animali che si sarebbero aspettati di osservare durante una battuta di pesca nel Mar Rosso. Queste, nel video girato con il cellulare da uno dei pescatori, hanno voluto dare spettacolo: le riprese infatti sono riuscite a scorgerle durante dei salti fuori dall’acqua.

Come potete constatare visionando il filmato che circola sul web, i pescatori, estasiati da ciò che stavano vedendo, hanno urlato dalla gioia e dalla sorpresa scaturita da questo particolarissimo incontro. Avvistamenti simili erano già avvenuti tra Egitto ed Eritrea: la biodiversità del Mar Rosso infatti include, seppur molto raramente, anche le orche.

Back to top button