Ricette tradizionali

DOLCI NATALIZI ITALIANI: IL PRESNITZ, RICETTA TRIESTINA TRADIZIONALE

Il Natale è ormai alle porte e anche se quest’anno saremo costretti a festeggiarlo in modo diverso dal solito, l’atmosfera allegra e conviviale di questa festività non è assolutamente tramontata. Certamente non potremmo, come del resto siamo abituati a fare, preparare grandi pranzi e cene da consumare intorno a grandi tavolate affollate.

Nonostante le restrizioni dovute al nuovo decreto, sono già in molti a prepararsi per passare al meglio le prossime giornate di festa. Non è quindi solo tempo di acquistare doni e regali per i propri familiari e i propri amici, ma anche di iniziare a spulciare tra le ricette natalizie più accattivanti. Proprio per questo oggi vogliamo proporvi la ricetta di un dolce tipico triestino, perfetto per allietare le vostre giornate in questo periodo di festa. Stiamo parlando del Presnitz, una ciambella dolce davvero sfiziosa.

Come preparare

Per Natale siamo abituati a comprare o fare in casa Pandoro o Panettone, oggi tuttavia abbiamo voglia di suggerirvi questa ricetta particolare e tipica triestina. Per la preparazione vi occorreranno: 450g di farina 00, due uova grandi (o tre di dimensioni ridotte), 340g di zucchero, 240g di burro non chiarificato, 140g di uvetta, 100g di mandorle, 100g di noci già sgusciate, 30g di arancia candita, 100g di vino dolce e altrettanti di Rum.

Iniziate lavorando insieme manualmente o con l’aiuto di un robot da cucina la farina, lo zucchero e l’uovo. Una volta formatosi un impasto dall’aspetto liscio e corposo, formate una palla e dopo averla avvolta nella pellicola trasparente, riponetela in frigo per circa mezz’ora. Nel frattempo lavate tutta la vostra uvetta e ponetela in una boule capiente ricoperta dal vino dolce e dal Rum. Questo passaggio riuscirà ad aromatizzare al meglio il vostro dolce. Dopo qualche minuto aggiungete alla bagna anche il resto della frutta secca e l’arancia candita.

Tirate quindi fuori dal frigo il vostro impasto e formate un grande salsicciotto. Prima di richiuderlo su se stesso però aggiungete uno strato abbondante del composto di frutta secca aromatizzata al suo interno. Fate sciogliere il burro e mescolatelo accuratamente insieme al secondo uovo: ora siete pronti per spennellare il vostro dolce e infornarlo. Lasciate cuocere nel forno statico a 180 gradi per circa un’ora. Un profumino delizioso invaderà la vostra cucina, buon appetito!

Back to top button
Privacy