Troppo spesso tendiamo a pensare che un dolce, per essere buono ed accattivante, debba avere nel suo contenuto nutrizionale una massiccia dose di grassi. Sarebbe ipocrita affermare il contrario: cioccolata e crema piacciono a tutti, ma il fatto che debbano avere l’esclusiva del piacere per il palato è una totale falsità.

Possiamo infatti ottenere il medesimo risultato, se non addirittura migliore, utilizzando ingredienti sani e certamente più leggeri per la nostra digestione. Tra questi possiamo trovare certamente alcuni ortaggi, come ad esempio la carota. Quest’ultima è la protagonista della preparazione che vogliamo suggerirvi oggi: la carrot cake. Vediamo insieme come procedere nella vostra cucina

Come preparare

Per la preparazione vi occorreranno 5 uova, 300g di olio di semi, 400g di carote, 150g di noci, 280g di zucchero grezzo di canna, 400g di farina tipo “00”, 20g scarsi di lievito per dolci, un paio di cucchiaini di cannella, 150g di burro, 100g di zucchero a velo e 400g di formaggio spalmabile fresco.

--pubblicità--

Per quanto riguarda la preparazione della parte “sostanziosa” della torta, vi basterà mescolare gli ingredienti nell’ordine indicato, ricordando di non far mai cessare il movimento delle vostre mani. Iniziate con uova e zucchero di canna, poi aggiungete l’olio, la farina, il lievito, la cannella ed infine le carote precedentemente grattugiate. Adagiate il tutto in una teglia imburrata e cuocete in forno a 150° per circa 75 minuti.

Nel frattempo, preparate la glassa. Questa non sarà altro che una mescola di burro, zucchero a velo e formaggio spalmabile. Una volta conclusa la cottura della carrot cake, non dovrete fare altro che cospargere la parte cotta con questo ghiottissimo preparato. Ricoprite infine con del granulato di noci.  Servite una volta raffreddato come dessert. Vi consigliamo di provarla anche a colazione, non ve ne pentirete assolutamente!