OLYMPUS DIGITAL CAMERA

A molti di voi sarà certamente capitato di avere un dolore ai capelli. Alcune volte ciò può essere fonte di una simpatica discussione: effettivamente questi peli che contraddistinguono la nostra specie non sono dotati di terminazioni nervose.

Sembra incredibile, ma alcune volte anche una folata di vento può farci provare un’esperienza poco piacevole. Questa strana sensazione può colpire sia il capello nel vero senso della parola che il bulbo da dove nasce. In realtà, nonostante la sensazione sia abbastanza differente, si tratta sempre e solo di una irritazione del cuoio capelluto nascosto sotto la nostra chioma.

Tutto assolutamente vero

Di fatto, essendo nascosto, non siamo abituati a considerare il cuoio capelluto come della vera e propria pelle. In realtà commettiamo un grande errore, poiché la sua essenza non ha nulla di dissimile rispetto ad una qualunque altra zona del nostro corpo.

--pubblicità--

Le cause di questo problema possono essere svariate. Mantenere un’acconciatura che prevede il tiraggio del capello per troppe ore consecutive, è la causa principale. La seconda è certamente lo stress, poiché nella zona della testa siamo pieni di terminazioni nervose. Questo implica che dopo una giornata “partita male e finita peggio”, il rischio di avere dolore ai capelli sarà più alto. Altro fattore che può inficiare su questa spiacevole sensazione è certamente l’utilizzo di prodotti per capelli non adatti al nostro cuoio. Come anticipato infatti parliamo pur sempre di pelle, ed una reazione allergica potrebbe verificarsi tanto sulla schiena quanto sulla testa.

Altrettanto, c’è da dire che molto dipende proprio dal quantitativo di lavaggi in se. Un cuoio capelluto irritato può essere causato sia da un eccesso di pulizia che dal suo opposto. Già ormai da molto tempo, molti esperti e dermatologi consigliano un massimo di tre lavaggi settimanali. 

Per combattere questo fenomeno non esiste altra soluzione che massaggiare il proprio cranio delicatamente: vedrete che dopo qualche minuto il dolore passerà. Inoltre potrà essere una buona occasione per ricevere un massaggio inusuale dal vostro partner!