AmbienteFeaturedPiante

LO SPETTACOLO DELLA FORESTA DI MANGROVIE BÀU CÁ CÁI IN VIETNAM: UNICA NEL SUO GENERE

In ogni angolo del nostro Pianeta possiamo scovare delle bellezze uniche che si contraddistinguono e regalano delle cartoline memorabili. Il clima differente a seconda della latitudine è la discriminante per cui in alcune zone del mondo possiamo riscontrare peculiarità differenti. Certo, i cambiamenti climatici non fanno altro che appiattire questa differenza. Se in Siberia d’estate si raggiungono temperature mediterranee, è evidente che qualche equilibrio sia stato intaccato.

Oggi in ogni caso vogliamo parlarvi di uno spettacolo che prende corpo nella zona costiera del Vietnam, a circa 40 km a nord est della città di Quang Ngai. Si tratta di una delle foreste di mangrovie più grandi e belle del mondo, ovvero quella di Bàu Cá Cái. 

Uno spettacolo unico

Parliamo di formazioni vegetali che prendono vita prettamente nella fascia tropicale del nostro Pianeta. In questo caso parliamo di un complesso di piante che ricopre un’area molto vasta e che regala agli occhi dei visitatore uno spettacolo incredibile. Le piantagioni sono delineate da cornici di bambù, e sono presenti dei veri e propri canali tra le strisce verdi di Spondias pinnataalbero endemico della cosiddetta Indocina.

Come detto, è possibile vivere un’esperienza indimenticabile tra questi rami. In tutte le stagioni infatti si può noleggiare una piccola imbarcazione per godere di qualcosa di unico che unisce il potere della natura e l’intelligenza organizzativa dell’uomo.

La pressione antropica si sta facendo sentire sempre di più in questa zona. Aumento della popolazione, cambiamenti climatici e utilizzo dell’acqua per altre questioni come la piscicoltura sono tra le prime cause di difficoltà per la foresta di Bàu Cá Cái. Speriamo di non dovervi raccontare un peggioramento repentino della situazione, risulterebbe davvero ingiusto

Back to top button