AlimentazioneRicette tradizionali

IL BICCHIERINO DELLA NONNA CON PINOLI, DOLCE GUSTOSO E FACILE DA PREPARARE

Durante il periodo di lockdown abbiamo testato moltissime volte le nostre capacità ai fornelli, preparando qualunque tipologia di pietanza. Nonostante i piatti siano stati gustati dalla famiglia di ogni nostro lettore, confidiamo che abbiate raggiunto un risultato soddisfacente.

La cucina è maestria, su questo non ci piove. Ma è anche allenamento, e proprio per questo è necessario mettersi alla prova di continuo. Se poi c’è una cosa per cui non tutti sono portati, è assolutamente la preparazione dei dolci. Darsi per sconfitti prima di tentare non ha senso, ecco perché oggi vogliamo proporvi la ricetta di un dolce classico, ovvero il bicchierino della nonna con pinoli.

Come preparare

Per la preparazione vi occorreranno una dozzina di uova, 1 litro e mezzo di latte intero, 300g di zucchero bianco, 30g di amido di mais, 2 limoni, 100g di farina, due cucchiaini di vaniglia, 450g di biscotti a vostra scelta, 125g di burro, dello zucchero a velo ed una dose a vostra scelta di pinoli, sicuramente superiora ai 160g.

Non tutti hanno avuto la fortuna di assistere alla preparazione di questo dolce classico da parte della propria nonna. Oggi cercheremo di rispettare quanto più possibile i dettami che conosciamo a riguardo. Munitevi di una boule abbastanza capiente, dentro alla quale dovrete sbattere le uova assieme allo zucchero. Aggiungete in seguito anche amido di mais, farina, latte e grattugiate i due limoni.

Dopo una corposa mescolata, adagiate il vostro pasticcio in un pentolino e lasciatelo cuocere a fiamma bassa finché non raggiungerà la densità ideale. Nel frattempo tritate i biscotti in maniera sommaria. Non rimane che adagiare a strati alternati la crema ed i biscotti nei tipici bicchierini da gelato. Una volta conclusi gli ingredienti, guarnite con pinoli e zucchero a velo e lasciate raffreddare in frigo per almeno un’ora. Buon appetito!

Back to top button
Privacy