Mai come in questo periodo dell’anno è importantissimo stare attenti alla nutrizione. Tendiamo infatti ad avere pochissima fame a causa del caldo, mentre abbiamo una continua sensazione di arsura in gola. Non a caso infatti vi starete rendendo conto senza molte difficoltà del quantitativo differente di liquidi che state assumendo a causa delle temperature spaventosamente alte.

Risulta dunque in qualche maniera ancora più importante essere accorti in cucina, preparando delle pietanze appetitose ma anche leggere. Il nostro consiglio è quello di intraprendere qualcosa di simile ad una dieta vegetariana, ideale per il suo altissimo tasso di cibi idratanti. Oggi vogliamo proporvi una ricetta classica in una chiave speciale, ovvero le zucchine ripiene vegane.

Come preparare

Per la preparazione vi occorreranno 6 zucchine di dimensione medio/grande, 100g di pangrattato, una cipolla e mezza, una dozzina di olive verdi, 30g di concentrato di pomodoro, qualche foglia di basilico, olio extravergine d’oliva, sale e pepe.

--pubblicità--

Cominciate, come ovvio, dal lavare accuratamente le vostre zucchine sotto acqua fresca corrente. Una volta terminato questo passaggio, tagliate entrambe le estremità e tagliate la verdura a metà per lungo. Formate dei piccolicontenitori” con le zucchine togliendo la polpa. Tagliate quest’ultima a dadini e mettetela ad imbrunire in padella assieme alla cipolla tagliata allo stesso modo. Aggiungete anche basilico, pomodoro e condite con olio, sale e pepe. Una volta cotta questa farcia, aggiungete al suo interno il pangrattato e le olive, lasciando cuocere per qualche altro minuto.

Rimane solo da riempire le vostre zucchine con questo preparato saporito. Concluso questo passaggio, adagiatele su una teglia e cuocete in forno a 180° per almeno 25 minuti ricordandovi di controllare spesso. Se necessario bagnate con ulteriore olio EVO. Buon appetito!