Quando vi parliamo della bellezza del nostro paese, non vogliamo fare della pura e semplice retorica. Ci vuole molto poco a definire un discorso del genere campanilista, ma quando l’evidenza è dalla nostra parte, sappiamo di aver ragione.

Lo stivale non è esclusivamente le grandi città con i monumenti, i musei e le opere d’arte: sarebbe quantomeno ingiusto ridurre tutto esclusivamente a questo. Altrettanto, l’Italia non è soltanto meta adatta alla villeggiatura sia estiva che invernale: parliamo di uno dei territori in cui il clima, discriminante non indifferente, è pressoché ideale. Questa caratteristica unica, offre la possibilità alla natura di potersi sviluppare nella maniera migliore. Oggi vogliamo portarvi un esempio di tutto ciò.

Idea per le vacanze estive

La riserva naturale Punta Aderci è una delle aree più belle e caratteristiche della regione Abruzzo. Si estende su un territorio di 285 ettari e sorge nel comune di Vasto, in provincia di Chieti. La natura in questi luoghi regna pressoché incontrastata: si tratta infatti di qualcosa di simile ad un paradiso per quanto riguarda flora e fauna.

--pubblicità--

Il birdwatching è sicuramente una delle attività caratteristiche del luogo, ma non è affatto l’unica. Sono presenti infatti alcune spiagge stupende in grado di accogliere un numero limitato di turisti. Anche per quanto riguarda la varietà di piante presenti, Punta Aderci sa sorprendere.

Durante una passeggiata per il parco infatti potrete incontrare il ravastrello, il papavero giallo ed il mirto. Questi tre esempi solo per sottolineare come la situazione climatica sia quella assolutamente ideale per uno sviluppo incontaminato della natura. Insomma, se vi fosse sorto il dubbio, vi consigliamo di provare a dar fiducia a questa splendida riserva situata sulla costa adriatica abruzzese!