Animali da compagniaCuriosità

ALLA SCOPERTA DEL GERMANO REALE: IL VOLATILE DALLE ORIGINI NOBILI

Papere, anatre e oche non sono tutte uguali. Agli occhi di una persona poco esperta infatti, queste specie potrebbero sembrare avere tutte le stesse caratteristiche, ma la realtà dei fatti è molto diversa. Seppur le differenze in taluni casi siano minime, ogni specie ha le sue peculiarità.

Inoltre un altro dettaglio molto importante sfugge ai più, ovvero che il Germano Reale sia il progenitore della gran parte delle razze di uccelli domestici del mondo. Cosa ha di particolare questo pennuto dal capo verde? Anzitutto la presenza fondamentalmente omogenea sul globo terrestre. Vediamo qualche altra caratteristica…

Una vera star

Il Germano Reale ha una distribuzione geografica davvero incredibile: tutto l’emisfero settentrionale gode della sua fantastica presenza. Anche il resto del Pianeta conosce questo pennuto molto bene poiché, già molto tempo fa, è stato importato. Il progenitore delle anatre infatti si accontenta di poco e riesce ad ambientarsi benissimo in luoghi molto diversi tra loro. Ovviamente l’elemento essenziale per un corretto stile di vita da anatra è l’acqua. Il Germano ha infatti un becco dotato di sottili lamelle in grado di filtrare l’acqua alla ricerca di cibo e delle zampe palmate per muoversi agilmente.

Un’altra caratteristica che lo rende unico è senza ombra di dubbio il piumaggio: una strato di grasso lo rende infatti perfettamente impermeabile. I colori di questo uccello sono davvero unici, ma probabilmente non tutti sono a conoscenza del fatto che il famoso capo verde sia una caratteristica solo del sesso maschile. Le femmine di Germano reale al contrario hanno un piumaggio marrone e grigiastro, così come i cuccioli.

Back to top button