Cosa c’è di più importante di una sana alimentazione in questo periodo? Nel recente passato abbiamo avuto modo di vivere una vita più sedentaria del solito. Questo ci ha spinti ad avere un desiderio maggiore di tornare a compiere attività fisica. Non è un caso infatti che moltissimi italiani abbiano iniziato un percorso, seppur con difficoltà, di allenamento casalingo.

Ci piace ricordare però che, nonostante il movimento sia fondamentale per il nostro organismo e per la nostra forma fisica, questa non migliorerà affatto se non prestiamo attenzione alla nutrizione. Ecco perché, soprattutto in estate, è fondamentale rimanere leggeri e mangiare bene. Oggi vogliamo proporvi un piatto vegetariano davvero molto gustoso, la vellutata di pomodoro.

Come preparare

Per la preparazione vi occorreranno 500g abbondanti di pomodori abbastanza maturi, uno spicchio di aglio, una cipolla, una manciata di pinoli, quattro cucchiai di olio extravergine d’oliva, un mazzo di basilico, sale e pepe.

--pubblicità--

Cominciate la preparazione sbollentando i pomodori in una pentola abbastanza capiente con acqua salata abbondante per 3 minuti. Concluso questo passaggio scolate, sbucciate e tagliate la polpa a dadi. Sbucciate e schiacciate l’aglio, e ripetete il medesimo passaggio con la cipolla affettandola molto sottile.

Versate la metà dell’olio in una pentola e fate appassire un soffritto composto da aglio, cipolla e qualche foglia di basilico. Aggiungete i dadi di pomodoro e lasciate cuocere per almeno 15 minuti. Versate all’interno di un frullatore, e dopo averlo passato riportatelo sulla fiamma aggiungendo i pinoli, il sale ed il pepe. Fate cuocere almeno altri 5 minuti.

Non rimane che condire con dell’olio a crudo ed ulteriori foglie di basilico. Buon appetito!