Mai come in questo periodo è fondamentale stare attenti alla propria dieta. L’estate, in linea di massima, è il momento in cui dovremmo stare più leggeri e dunque è necessario scegliere delle pietanze che non ci appesantiscano troppo lo stomaco.

Tutto il nutrimento e la freschezza che assicurano frutta e verdura sono certamente la soluzione ideale per dei pasti che siano in ogni caso soddisfacenti. Come sapete, amiamo sottolineare costantemente il fatto che un piatto, anche se vegetariano, può contenere tutte le sostanze che occorrono al nostro organismo. Oggi vogliamo proporvi i tegamini vegetali: si tratta di un piatto facile da preparare e soprattutto leggero e saporito per il palato.

Come preparare

Per la preparazione vi occorreranno 220g di robiola, 35ml di latte, 45g di mandorle salate, 120g di patate, 120g di carote, 120g di cavolfiore, 120g di broccoletti, 120g di fagiolini, 50g di grana padano, 120g di peperoni, 120g di pannocchiette di mais, 120g di asparagi, 120g di piselli, 50g di burro, uno scalogno di grandi dimensioni, sale e pepe.

--pubblicità--

La preparazione è abbastanza semplice: occorrerà infatti lavare sotto acqua fresca corrente tutta la gamma di verdure, pulendo quando necessario a fondo, spuntando e tagliando a pezzi di dimensioni abbastanza piccole. La cottura di tutte le verdure dovrà avvenire lessandole al vapore per almeno 10 minuti, adagiando il tutto all’interno di tegamini monoporzione.

All’interno di una boule, mescolate robiola, latte, scalogno tritato, mandorle tritate, grana padano sale e pepe. Mescolate abbondantemente fino ad ottenere un composto uniforme. Adagiate questo in parti uguali sopra alle verdure nei tegami ed infornate per almeno 10 minuti a 200°. In questa maniera il formaggio diventerà fuso, dando un tocco speciale alla vostra ricetta. Buon appetito!