Le verdure sono una parte fondamentale della nostra alimentazione durante tutto l’arco dell’anno. Il potenziale nutrizionale è davvero ricco e mangiarne in grande quantità è l’ideale per mantenere la nostra linea al meglio. Chiaramente a ciò andrebbe accompagnato un percorso di allenamenti sportivi che possano rendere il nostro fisico quanto più tonico possibile.

Durante la stagione estiva questo tipo di pietanze sono ancora più importanti, vista la caratteristica fondamentale della leggerezza e della facilità di digestione. Oggi vogliamo proporvi una preparazione classica del nostro paese. Si tratta di una ricetta vegetariana estiva: i peperoni in agrodolce. Vi occorrerà poco tempo, ed il risultato è assicurato!

Come preparare

Per la preparazione vi occorreranno 4 peperoni gialli, altrettanti peperoni rossi, una buona dose di olio extravergine d’oliva, 5 cucchiai di aceto di vino, 3 cucchiai di zucchero bianco e un paio di spicchi di aglio.

--pubblicità--

Come prevedibile, dovrete iniziare lavando accuratamente sotto acqua fresca corrente i peperoni. Eliminate la parte bianca ed i semi, dopodiché divideteli prima in 4 parti uguali e poi a strisce tagliate per lungo. Mettete a scaldare una buona dose di olio EVO in una padella di grandi dimensioni. Aggiungete l’aglio e dopo qualche minuto versate i peperoni.

Per dieci minuti lasciate cuocere a fuoco basso e con il coperchio. Aggiungete dunque aceto, sale e zucchero. Alzate la fiamma, lasciate scoperto e fate cuocere per almeno altri 20 minuti, idratando con dell’acqua se necessario. Potete servire la pietanza immediatamente, ma vi consigliamo di lasciarla raffreddare o addirittura riporla in frigo per un’ora. Buon appetito!