Negli ultimi anni la questione ambientale sembra essere finalmente arrivata ai primi posti delle agende politiche di tutto il mondo. Era assolutamente necessario un cambiamento di questo genere, poiché con il passare degli anni la situazione del nostro Pianeta sta peggiorando drasticamente.

Per questo processo di cambiamento è stata fondamentale l’intercessione di alcune personalità in grado di coinvolgere un quantitativo immenso di cittadini comuni. Tra questi figurano moltissimi personaggi dello showbiz, come Leonardo Di Caprio e Joaquin Phoenix. In questo lista sarebbe un grandissimo errore non citare Greta Thunberg. La piccola attivista svedese infatti, soprattutto nell’ultimo anno e mezzo, è riuscita a portare in piazza milioni di giovani per delle manifestazioni pacifiche ed ambientaliste.

Donazioni attive

Grazie al movimento “Fridays For Future” infatti è nata una nuovissima sensibilità da parte delle generazioni più giovani. Greta ha calcato i palchi più importanti in giro per il mondo, lanciando moniti molto chiari. Il punto di non ritorno per il clima della nostra Terra è vicinissimo, e bisogna agire per modificare il nostro stile di vita prima che sia troppo tardi.

--pubblicità--

Ovviamente, a causa della pandemia di Coronavirus le manifestazioni fisiche sono state temporaneamente sospese. Sui social però continua imperterrita la battaglia. Greta Thunberg nel frattempo ha deciso di attivare una collaborazione con Unicef.

Ha donato di propria tasca 100 mila dollari, guadagnati grazie al premio che le ha assegnato l’associazione ambientalista danese Human Act. Inoltre, grazie ad Unicef ha attivato una raccolta fondi per salvare le vite dei bambini, proteggere la salute e continuare l’educazioneIn un momento in cui non è possibile far sentire la propria voce manifestando dal vivo, le buone azioni non si fermano.