Ancora non possiamo sapere come trascorreremo la prossima estate. I dati relativi ai contagi da Coronavirus sembrano essere ben auguranti, ma ora arriva il momento più difficile. Se fino ad oggi infatti siamo stati costretti a rimanere in casa, dalla giornata di domani sarà possibile compiere qualche spostamento in più, purché giustificato per necessità.

Come detto, le chances di vivere un periodo estivo “normale” sono ridotte all’osso. Sicuramente saranno necessarie misure di prevenzione, affinché il dramma della pandemia non torni a tormentarci. Nel dubbio, vi consigliamo di portare l’estate nella vostra cucina. Oggi vogliamo suggerirvi una preparazione facile e fresca, in grado di ricordarvi i sapori tipici di questa stagione. Parliamo dell’insalata di polpo e patate.

Come preparare

Per la preparazione vi occorreranno 1200g di patate, un polpo di dimensioni grandi (dal peso di almeno 1kg), qualche foglia di alloro, un ciuffo abbondante di prezzemolo, 70g di succo di limone, 70g di olio extravergine d’oliva, sale e pepe.

--pubblicità--

Iniziate lessando le patate in una pentola con acqua fredda per almeno mezz’ora. Nel frattempo pulite il polpo, con un focus speciale per la parte della testa. Dovrete infatti rimuovere tutti gli elementi che non sono commestibili aiutandovi con un getto di acqua fresca corrente.

Fate bollire una pentola con dell’acqua e le foglie d’alloro, dopodiché immergete diverse volte esclusivamente i tentacoli in maniera che si arriccino. Terminato questo passaggio immergete l’intero polpo e lasciatelo cuocere a fiamma lenta per circa un’ora. Le patate nel frattempo saranno pronte: scolatele, tagliatele a dadini e adagiatele in una boule. Tagliate il prezzemolo.

Mescolate olio, succo di limone, sale e pepe in una piccola ciotola. Terminata la cottura del polpo, tagliatelo a pezzetti della stessa dimensione delle patate. Adagiate questi dentro la medesima boule, condite con il preparato di olio e limone, aggiungete il prezzemolo e mescolate.

Buon appetito e buona estate!