Con l’estate in arrivo tutti vorremmo mostrare agli altri un fisico di tutto rispetto. Detto che ancora non è ancora possibile sapere come saranno le regole per accedere alle spiagge ai fini di limitare il contagio da Coronavirus, meglio farsi trovare pronti.

In questo periodo di quarantena in molti si sono allenati a ritmi che precedentemente sarebbero stati inaspettati. Per un buon risultato a livello di cambiamento del proprio fisico però è importantissima una corretta alimentazione. Fare workout ma mangiare “male”, rende tutto lo sforzo completamente vano. Ecco perché oggi vogliamo suggerirvi un contorno leggero e vegetariano come le fette di patate e zucca. Vi consiglieremo un dosaggioesagerato“, in maniera da conservare il tutto in frigo apprezzando la sua bontà anche durante i giorni successivi.

Come preparare

Per la preparazione vi occorreranno 800g di zucca gialla, 6 patate di medie dimensioni, due cipolle di medie dimensioni, un dosaggio a vostro piacere di olio extravergine d’oliva, una manciata abbondante di semi di finocchio e del sale.

--pubblicità--

In realtà la preparazione è tra le più semplici che esistano: prendete la zucca, lavatela e tagliatela a fette abbastanza spesse. L’altezza ideale è di circa mezzo centimetro. Da questa ovviamente dipenderà il tempo di cottura. Fate i medesimi passaggi anche con la cipolla. Per quanto riguarda le patate, sbucciatele e tagliatele a fette ancora più basse.

Rivestite una teglia con carta forno bagnata precedentemente con dell’olio. Versate tutte le verdure sopra e cercate di distribuirle in maniera abbastanza omogenea. Condite con olio e semi di finocchio. La cottura avverrà in forno a 180° per almeno 25 minuti. Tenete spesso d’occhio perché come detto, le tempistiche dipenderanno molto dal modo in cui avete tagliato le verdure. Buon appetito!