L’estate sembra essere definitivamente arrivata. Fortunatamente questo periodo coincide con il ritorno a qualcosa di simile alla normalità alla quale eravamo abituati. Ancora non sono state chiarite le modalità per frequentare le spiagge, ma ci aspettiamo di ricevere qualche risposta a breve.

Nel frattempo vi vogliamo consigliare una ricetta che potrebbe essere un bellissimo regalo per i vostri amici, con i quali avete finalmente occasione di passare una serata contrariamente agli ultimi due mesi. Parliamo della marmellata di carote: completamente vegetariana, ma soprattutto leggera e davvero gustosa. Mettere in mostra le doti acquisite in quarantena ai fornelli significa anche saper affrontare preparazioni meno banali del solito. In questo caso, con una coccarda sopra al barattolo, provocherete un sorriso sincero alle persone a cui volete bene.

Come preparare

Per la preparazione vi occorreranno tre semplici ingredienti: innanzitutto almeno mezzo chilo di carote pelate. Munitevi anche di 400g di zucchero bianco e di un limone e mezzo.

--pubblicità--

Quando sceglierete le carote per questa preparazione, al supermercato, optate per quelle di dimensione più piccole. Queste saranno probabilmente molto tenere, e dunque adatte all’utilizzo per questa ricetta. Lavatele, e nel caso occorresse, pelatele. Tagliate le estremità in maniera da eliminare ogni eventuale residuo.

Lessatele in una pentola abbastanza capiente con acqua e il succo dei limoni. Aggiungete se ne avete la possibilità la scorza si questi ultimi, darà un sapore migliore al tutto. Scolatele ed utilizzate un passaverdura per frantumarle. In un pentolino, fate bollire lo zucchero per 10 minuti assieme a 200ml di acqua. Questo preparato tenderà ad addensarsi con il trascorrere dei minuti.

Quando vi sembrerà pronto, aggiungete le carote e fate cuocere finché non raggiungerete una densità degna del nome di “marmellata”. Non resta che versare la vostra creazione nei barattoli ed organizzarvi con i vostri amici per la consegna!