L’estate sta arrivando. Con lei anche i piatti di pesce di ottima qualità e le verdure stagionali. La cosa fondamentale durante la stagione più calda è mantenere una nutrizione sana, tenendo a mente che rimanere un po’ più leggeri non ci farà di certo male. Soprattutto in questa situazione di quarantena, in cui la vita è più sedentaria per tutti, è importante tenere a mente questi concetti.

Questa è senza alcun dubbio la stagione in cui è possibile assaporare gli asparagi più buoni. Ecco perché oggi vi proponiamo una ricetta facile e veloce che li vede come co-protagonisti. La pasta con gamberi e asparagi appunto, una delizia per il palato molto sana e nutriente.

Come preparare

Per la preparazione vi occorreranno 350g di asparagi, 600g di gamberi, mezzo chilo di pasta a vostra scelta (vi consigliamo i paccheri), dodici pomodorini, 90ml di olio extravergine d’oliva, uno spicchio d’aglio e del sale.

--pubblicità--

Cominciate con i gamberi. Avviate la pulizia di questi, eliminando le parti in eccesso, ovvero la testa ed il guscio. Fatto ciò, passateli sotto acqua fresca corrente e fateli scolare. Nel frattempo occupatevi degli asparagi. Mondateli e spezzateli fino ad arrivare alla parte più molle. Separate le punte dal resto del gambo. Tagliate anche i pomodorini come preferite. In un pentolino fate soffriggere l’olio assieme all’aglio e tuffateci dentro i pezzi di asparagi.

Dopo circa 10 minuti di cottura a fuoco basso e con coperchio, aggiungete i pomodorini e le punte , facendo trascorrere ulteriori 10 minuti sulla fiamma. Passati questi, aggiungete anche i gamberi e lasciate scottare il tutto per cinque minuti.

Mettete a bollire dell’acqua per la pasta e scolate quest’ultima quando è ancora abbastanza al dente. Unite il tutto all’interno di una delle due pentole e mantecate per un paio di minuti, facendo amalgamare e mescolando. Buon appetito!