Quando abbiamo a che fare con il cibo, è sempre molto bello, interessante e divertente sperimentare. Con questo termine ci riferiamo alla voglia che in tanti hanno di provare nuovi sapori e nuove ricette mai assaggiate. Altrettanto, per chi è amante della cucina, questo spirito può portare al tentativo di cimentarsi in ricette “nuove“.

Oggi vogliamo proporvi qualcosa di molto semplice ma davvero dal gusto particolare: la piadina con frutta e verdura. 

Come preparare

Per la preparazione della piadina vi occorreranno 200g di farina “00”, 20g di margarina, mezzo bicchiere di latte, mezza bustina di lievito e del sale. Per la farcia invece serviranno 80g di pecorino a scaglie, un pompelmo rosa, una cipolla di tropea, due carote, 50g di misticanza, due cucchiai di olio evo, aceto balsamico, pepe e sale.

--pubblicità--

Disponete la farina e il lievito setacciati a fontana su una spiana. Formate un buco nel mezzo e versate la margarina ammorbidita, il latte e un pizzico di sale. Lavorate gli ingredienti aggiungendo 100ml di acqua calda, ottenendo un impasto liscio e omogeneo. Formate una palletta e lasciate lievitare sotto ad un canovaccio per circa mezz’ora.

Dividete l’impasto in quattro parti, stendete dando una forma a disco e lasciate riposare per qualche minuto. Dopo aver scaldato una padella anti aderente, cuocete le piadine 3 minuti per ciascun lato.

Durante la cottura bucate le bolle che si formeranno, dopodiché lasciatele raffreddare. Lavate la verdura e asciugatela. Tagliate le carote a rondelle, come anche la cipolla e il pompelmo. Inserite il tutto in una boule e condite con olio, aceto, sale e pepe. Non resta che porre il tutto all’interno delle piadine guarnendo con delle scaglie di parmigiano. Buon appetito!