Tenersi in forma durante questo periodo di poco movimento è assolutamente fondamentale. Non seguire una dieta oculata significherebbe accumulare grassi in eccesso. Vista la scarsa possibilità di praticare attività sportiva, è il caso di mangiare abbastanza leggero. La cucina vegetariana in questo senso ci viene incontro: è nutriente ma non appesantisce affatto.

Oggi vogliamo proporvi una ricetta facile e leggera: il crumble alle carote e zucchine. La preparazione è davvero semplice ed il risultato sarà davvero soddisfacente.

Come preparare

Per la preparazione vi occorreranno 250g di formaggio caprino fresco, 500g di carote, 500g di zucchine, due cucchiai di semola fine, mezzo mazzetto di menta, pepe in grani, 150g di farina integrale, 75g di burro, due cucchiai di olio extra vergine d’oliva e del sale.

--pubblicità--

Lavate le carote e le zucchine sotto l’acqua corrente. Spuntate le estremità e grattugiate in maniera molto fine. Strizzatele delicatamente con le mani per eliminare l’acqua e asciugatele con l’aiuto di un canovaccio. Ponetele in una boule e mescolate con la semola.

Tritate le foglie di menta con l’ausilio di una mezzaluna, tagliate il caprino a dadini e amalgamate entrambi con le verdure all’interno della ciotola. Finito questo processo, stendete il composto dentro ad una pirofila. Preparate la pasta sbriciolata amalgamando in un’altra boule la farina, un pizzico di sale, il burro ammorbidito e l’olio. Otterrete un composto simile ad una semola a grana grossa. Se necessario aggiungete ulteriore olio per dare una consistenza leggermente più “bagnata”. Ripartite la sbriciolata sulle verdure e cuocete per circa mezz’ora in forno a 180°.

Buon appetito!