Da qualche anno nella maggior parte delle nostre case la spazzatura viene divisa a seconda della sua tipologia. La raccolta differenziata è una necessità assoluta per la nostra epoca, viste le continue difficoltà di smaltimento che si verificano. Il sovraffollamento cittadino è indubbiamente il motivo fondamentale per cui questo è divenuto un problema da non sottovalutare.

Differenziamo carta, plastica, vetro, umido e chi più ne ha più ne metta. Solo recentemente le metropoli italiane stanno organizzando un sistema di raccolta dei rifiuti differenziati “porta a porta“. Per quelli che sono più “dediti” alla questione, esiste una ulteriore raccolta che può scaturire anche benefici economici. Scopriamo quale.

Differenziamo tutto

Come detto, nelle case di un discreto numero di italiani si differenzia davvero ogni tipo di rifiuto. Tra questi, ad esempio, troviamo i tappi delle bottiglie. Composti principalmente da materiale plastico, possono essere riutilizzati da alcune aziende specializzate. Sono infatti sono capaci di riciclare questo tipo di spazzatura affinché possano essere creati dei beni utili alla nostra società.

--pubblicità--

L’azienda Seoran con sede nella provincia di Cremona, raccoglie i tappi dalle case di tutta la città, creando con questi oggetti utili per la cura del giardino. Negli ultimi giorni ha fatto molto rumore ciò che è avvenuto sempre nella provincia lombarda.

Un’associazione benefica di nome “Volontari Anonimi” ha raccolto quasi 40 mila kg di tappi di bottiglie negli ultimi mesi. Grazie alla vendita di questi all’azienda sovra citata, è stato possibile avere il denaro necessario per fare della beneficenza. Sono state infatti acquistate 36 sedie a rotelle donate alla Fondazione Sospiro, che si occupa di un gruppo di anziani disabili.

Siete invitati tutti ad iniziare questo tipo di raccolta: potrete fare del bene agli altri oltre che all’ambiente.