In cucina è importantissimo divertirsi. Essere felici e sorridenti ai fornelli è una delle regole che non sono mai scritte sui ricettari che riponiamo sui nostri scaffali. Parliamo di dinamiche secondarie ovviamente, ma che contribuiscono nella buona riuscita della preparazione di una pietanza. I colori altrettanto rallegrano la visione e rendono più interessante un piatto proposto sulla nostra tavola. Oggi vogliamo proporvi un piatto che fa del colore delle verdure la sua caratteristica principale. Ecco a voi l’aspic di verdure.

Come preparare

Per la preparazione vi occorreranno 100g di piselli finissimi, una cipolla di tropea, 100g di mais, un cetriolo, 2 coste di sedano, 500ml di brodo vegetale, 10g di colla di pesce e del sale.

Bollite i piselli in acqua salata, scolateli e raffreddateli sotto l’acqua corrente. Mettete a bagno la colla di pesce in acqua fredda per 10 minuti, estraetela dall’acqua senza sgocciolarla troppo e scioglietela a fuoco medio.

--pubblicità--

Aggiungetela al brodo vegetale e mescolate bene. In uno stampo a cassetta distribuite sul fondo i piselli e versatevi sopra brodo vegetale sufficiente a coprirli. Passate il recipiente in frigorifero per circa 15 minuti o fino a quando la gelatina si sarà solidificata. Distribuitevi sopra il cetriolo tagliato a rondelle, la cipolla tagliata a metà e successivamente affettata finemente. Coprite di brodo e mettete nuovamente a solidificare. Procedete allo stesso modo formando prima uno strato di sedano affettato ed infine uno di mais.

Tenete l’aspic in frigorifero fino al momento di servirlo a tavola. Immergete lo stampo in acqua calda e sformate su un piatto rettangolare. Buon appetito!