Non serve necessariamente aver viaggiato in oriente per rendersi conto che nei mercati è possibile trovare qualunque tipo di cosa. Parliamo di luoghi talvolta di dimensioni spaventose, nei quali è possibile trovare di tutto: dai vestiti, al cibo, fino ad arrivare agli animali.

Oggi vogliamo soffermarci proprio su questi ultimi. Il fatto che si tratti di luoghi in cui esiste un concetto differente di animali da compagnia, fa si che si possano trovare alcune specie che nel mondo occidentale non troveremo mai. Per fare un esempio, da sempre è possibile acquistare degli uccelli esotici per tenerli all’interno di una gabbia dentro casa.

Qualcosa di storico

Non sarebbe dunque una sorpresa osservare degli uccelli particolari e colorati all’interno di alcune gabbie in attesa di essere venduti nel mercato di Nuova Delhi. Parliamo comunque di una cultura completamente diversa dalla nostra, in cui probabilmente il movimento animalista è indietro di qualche anno.

--pubblicità--

Solo ultimamente in India si è scritta la storia del paese in questo frangente. Grazie ad una sentenza di una corte indiana infatti è diventato vietato rinchiudere uccelli esotici all’interno di gabbie.

“Gli uccelli hanno diritti fondamentali, compreso il diritto di vivere con dignità, e nessuno può essere sottoposto a crudeltà . Pertanto, tutti gli uccelli hanno il diritto di essere liberi e volare nel cielo e nessuno ha il diritto di tenerli in piccole gabbie per scopi commerciali o altro”

Parliamo di un momento storico per i diritti degli animali in questo paese. Finalmente una vittoria importante anche per le associazioni animaliste asiatiche.