Cosa c’è di meglio di un piatto leggero in questo momento in cui la possibilità di fare attività sportiva è limitata dai decreti del Presidente del Consiglio a causa della pandemia di Covid-19? Durante la terza settimana di quarantena vi sarete stufati di fare moltissime cose probabilmente.

Ciò che dovete tenere a mente è che cucinare fa bene alla vostra salute. Allietare le vostre papille gustative e quelle di coloro che stanno trascorrendo questa particolare esperienza in vostra compagnia è sicuramente la chiave per star meglio.

Oggi vogliamo presentarvi un piatto particolare, ma davvero gustoso e colorato: la barbabietola con arance e noci.

--pubblicità--

Come preparare

Per la preparazione vi occorreranno due barbabietole rosse di dimensione media, due arance, 12 gherigli di noce, 50g di zucchero di canna e un cucchiaio di succo di limone.

Posizionate un colino su una boule. Pelate a vivo le arance, poi dividetele in spicchi e privateli della pellicina bianca che è sempre molto fastidiosa. Assicuratevi che il succo venga raccolto all’interno della ciotola. Su un tagliere mondate le barbabietole e tagliatele a spicchi. Versate lo zucchero di canna in un tegame a fondo spesso e fatelo fondere.

Mescolate con un cucchiaio di legno in maniera da non far attaccare al fondo bruciandosi. Dovrà assumere un colore ambrato. In una piccola casseruola, portate a ebollizione 50ml di acqua con il succo di arancia e quello di limone. Al bollore, versate il tutto nel recipiente con lo zucchero e mescolate velocemente.

Passate i gherigli di noce nello sciroppo preparato, disponete nei singoli piatti le barbabietole, gli spicchi di arancia e completate con le noci. A questo punto versate qualche cucchiaio di sciroppo sopra questi ingredienti e gustate il tutto! Buon appetito!