Mentire non serve a nulla. Tutti siamo abbastanza golosi, ed ogni periodo cerchiamo l’escamotage giusto per poterci permettere una piccola infrazione rispetto alla dieta invernale. In questi giorni ad esempio, difficilmente saprete resistere alla bontà di frappe, castagnole e tutti i dolci tipici di carnevale.

Proprio per questo è importante proseguire con un’alimentazione corretta nel resto dei pasti. Oggi vogliamo proporvi un contorno vegetariano leggero e fresco: il sedano in pirofila. 

Come preparare

Per la preparazione vi occorreranno 10 cipollotti, un cespo abbondante di sedano. 120g di olive (possibilmente nere), 60g di pecorino grattugiato, un cucchiaio di pangrattato, 4 cucchiai di olio extra vergine d’oliva, un cucchiaio abbondante di semi di sesamo, pepe e sale.

--pubblicità--

Su un tagliere mondate il sedano, eliminate tutti i filamenti e le foglie, dopodiché lavatelo. Sgocciolate e asciugate in maniera molto delicata con un canovaccio. Finito questo processo tagliate il sedano a tocchetti con l’ausilio di un coltello da cucina. In un tegame portate a bollire dell’abbondante acqua salata. Ponete il sedano al suo interno e lessate per circa 10 minuti. Scolate, inserite in una boule e fate raffreddare.

In una padella scaldate dell’olio con uno d’acqua. Tagliate i cipollotti e buttateli in cottura. Dopo circa 5 minuti salate, pepate e soprattutto assaggiate. Se vi sembrano pronti, toglieteli dal fuoco.

Spennellate d’olio una pirofila, disponete il sedano, cospargete con i cipollotti, le olive, i semi di sesamo, il pangrattato ed infine il pecorino grattugiato. Inserite il tutto in forno ad una temperatura di 200° per circa 20 minuti. Servite caldo.

Buon appetito!