Animali da compagniaCuriosità

ANIMALI DA RECORD: IL MILLEPIEDI GIGANTE

La natura è piena di sorprese. Spesso scopriamo dell’esistenza di alcuni animali solo dopo moltissimi anni dalla nostra nascita. Non colpevolizzatevi, succede un po a tutti. Le specie presenti sul nostro pianeta sono davvero innumerevoli.

Inoltre, il fatto che l’uomo si sia addentrato con il passare dei secoli all’interno della città, non aiuta affatto a vivere la natura circostante nella sua completezza. Se vogliamo, succede spesso che di fronte ad un’animale mai visto prima, ci spaventiamo come se fosse una specie aliena.

Probabilmente se vedeste dal vivo un esemplare di millepiedi africano gigante, fareste un salto sulla sedia per poi fuggire dentro casa.

Dimensioni da record

Effettivamente l’idea di osservare un millepiedi lungo fino a 35 cm non alletta nemmeno noi. Parliamo di qualcosa di sostanzialmente più simile ad un serpente che ad altro.

Naturalmente quella di un incontro casuale è una dinamica del tutto improbabile, visto che questo animale generalmente vive nelle foreste dell’Africa dell’est, soprattutto quelle presenti in Kenya e Mozambico. Come i suoi simili, si ciba di qualunque cosa che sia organica, e si nasconde all’interno del terreno o nella corteccia marcia degli alberi.

Solitamente la maggior parte degli esemplari sono di colore scuro, soprattutto nero. Ma appena nati non sono affatto simili a come diventeranno da adulti. Sono lunghi infatti pochi millimetri e soprattutto sono di colore molto più chiaro.

Per chi ha un occhio allenato, il maschio di questa specie è facilmente riconoscibile rispetto ad una femmina. A questo infatti manca il primo paio di zampette, mentre ha due gonopodi (mini chele) usate soprattutto durante il momento dell’accoppiamento.

Back to top button
Privacy