Quante volte vi capita di guardarvi allo specchio trovando qualcosa che potreste migliorare? Tranquilli, capita a tutti. La maggior parte di noi però sostiene di non aver tempo per un momento all’insegna della cura personale.

La vita lavorativa ha un ritmo infernale, e spesso durante la settimana riusciamo a riservare per noi stessi pochissimi minuti al giorno. Il weekend dovrebbe essere il momento in cui rilassarsi e spesso finisce proprio così. Rinvio la beauty routine perché molto lunga e complicata. Meglio godersi la famiglia e un po di meritato riposo.

Vi assicuriamo che per quanto riguarda le maschere per capelli fai da te, si tratta di poco tempo investito nel migliore dei modi. Vediamo come preparare una maschera per capelli antiforfora all’ortica e al tè nero.

--pubblicità--

Come preparare

Se avete un’erboristeria di fiducia, vi consigliamo di recarvici e di comprare dell’ortica e del tè nero che siano adatti per questo genere di percorso beauty. Spesso ci piace farvi guardare all’interno della dispensa facendovi rendere conto che siete in possesso di moltissimi ingredienti. Probabilmente non sarà così in questo caso, ma poco male.

L’ortica è molto adatta per la cura dei capelli grassi. Inoltre è uno dei rimedi migliori per quanto riguarda la forfora. Il tè nero invece previene l’eccesso di sebo e soprattutto chiude i pori presenti sul cuoio capelluto.

La preparazione è molto semplice: vi basterà mettere a bollire in un tegame con l’acqua una tazza intera di foglie di ortica tritata. A questa, aggiungete una bustina di tè nero di qualunque marca vogliate. Fate riposare il vostro preparato per qualche minuto e successivamente filtratelo. Per completare la maschera occorrerà aggiungere un cucchiaio e mezzo di bicarbonato e qualche goccia di olio di tè per capelli.

Applicate su tutti i vostri capelli e lasciate agire per 25 minuti circa. Sciacquate e lavate accuratamente con uno shampoo adatto.