Non c’è nulla da fare. Nulla è come sedersi a tavola con i nostri cari ed assaporare un piatto cucinato da chi ha anni ed anni di esperienza sui fornelli. Come dire, “la mamma è sempre la mamma” risulta un modo di dire tra i più validi che siano mai esistiti. Sfideremmo chiunque a cucinare delle polpette di carne o una lasagna più buone di quelle di nostra nonna.

La verità, come spesso accade, sta nel mezzo. Le relazioni sociali sono importantissime per la serenità della nostra vita. Essere convinti che mangiare nelle mura casalinghe sia una benedizione non è messo minimamente in dubbio. Ma alcuni studi confermano che, in realtà, uscire per cenare con i nostri amici, giova alla salute di tutti. Vediamo il perché.

I dati sono chiarissimi

Secondo una ricerca effettuata dalla Oxford Economics, uscire per consumare un pasto in un ristorante in compagnia dei nostri amici, incide sulla nostra salute. Il sondaggio effettuato spiega questi risultati in una maniera piuttosto convincente. Innanzitutto si è meno attenti alle formalità, dunque più rilassati. Questo è indubbiamente il primo passo per vivere la nostra vita allontanando lo stress. Inoltre, il condividere esperienze semplicemente affrontando delle conversazioni, fa il resto.

--pubblicità--

Inoltre, uno studio pubblicato sulla rivista di settore Obesity Research & Clinical Practicespiega una realtà abbastanza scioccante. Sembra infatti che le persone che mangiano abitualmente da sole, abbiano una tendenza molto più spiccata all’aumentare di peso.

Come detto, nessuno sa cucinare come vostra nonna, ma vi consigliamo di organizzare al più presto un tour dei ristoranti della vostra zona. Ma state attenti ai vostri amici, potrebbero rubarvi il cibo dal piatto!