Oggi vogliamo proporvi un piatto originale e dai sapori buonissimi: la bruschetta zucca, zenzero e spinaci. Si tratta di una pietanza molto particolare, che non vi deluderà assolutamente. Non sapremmo come collocarla all’interno di un pasto, dipende molto dal quantitativo che desidererete preparare. Il nostro consiglio come sempre è quello di esagerare, in maniera da conservarne una razione in frigo.

La preparazione è molto semplice. Per cuocere la zucca inevitabilmente avrete bisogno di un po’ di tempo, ma è il prezzo da pagare per assaporare qualcosa di davvero unico.

Non faremo riferimento a dei quantitativi specifici. Questo compito spetterà al vostro occhio da cuochi e soprattutto ai vostri gusti.

--pubblicità--

Come preparare

Tagliate la zucca a cubetti, più piccoli possibile in maniera da facilitare la cottura tendenzialmente molto lunga. Create delle scaglie di zenzero senza esagerare visto il suo gusto molto forte. Prendete un tegame e versateci dell’olio. A questo punto preparate un soffritto con lo zenzero e una dose modesta di aglio. Fate dorare il tutto e successivamente mettete i cubi di zucca, coprendo con un coperchio. Dopo qualche minuto aggiungete del latte di cocco per idratare ed un pizzico di curry. In questa maniera donerete un sapore molto particolare al vostro piatto.

In un altro tegame, con l’aggiunta di un po’ di olio cuocete la verdura che avete selezionato. Nel nostro caso, parliamo degli spinaci. Nel frattempo tagliate un numero di fette di pane a vostro piacimento e adagiatele in forno per qualche minuto condendo con olio sale e pepe.

Quando la zucca sarà pronta (circa 20 minuti), adagiate la poltiglia che si sarà creata all’interno del tegame sul pane bruscato. Successivamente, mettete gli spinaci sopra a questa ed impiattate.

Buon appetito!