Gli eventi che stanno interessando il continente australiano sono diventati un caso globale. Come è giusto che sia, tutto il mondo si sta mobilitando per correre in soccorso del pianeta. Non possiamo più ignorare eventi di questa portata, come fu ad esempio per le fiamme in Amazzonia della scorsa estate.

Anche in questo caso i social stanno dando il loro contributo: moltissimi influencer e personaggi famosi stanno dimostrando la vicinanza con un semplice post in cui tentano di sensibilizzare i loro followers. Fin troppo facile forse, ma per un emergenza del genere non c’è tempo per porsi queste domande.

Hollywood si mobilita

Un gruppo di vip che non ha mai mancato l’appuntamento con il sostegno ambientale è quello organizzato da Leonardo di Caprio. L’attore premiato con l’Oscar per “The Revenant” (2015) è da molti anni legato alla causa del nostro pianeta. In questo caso la sua associazione si è organizzata per inviare dei fondi volti alla messa in sicurezza di flora e fauna nel continente australiano.

--pubblicità--

L’associazione di se scrive:

In 1998, Leonardo DiCaprio established his foundation with the mission of protecting the world’s last wild places. LDF implements solutions that help restore balance to threatened ecosystems, ensuring the long-term health and well-being of all Earth’s inhabitants.

Alle donazioni hanno partecipato moltissimi attori nati in terra australiana come Nicole Kidman , Chris Hemsworth e Russel Crowe. Non hanno fatto di certo mancare il loro appoggio anche personaggi dello sport, soprattutto tennisti. Questi, prossimamente impegnati negli Australian Open, stanno vivendo in prima persona le difficoltà dell’Australia.