Purtroppo il nostro paese ha un territorio soggetto a calamità naturali di moltissimi tipi. Parliamo soprattutto di terremoti, inondazioni e frane. Questi, non comportano esclusivamente danni al territorio e alle abitazioni, ma creano difficoltà a tutta l’economia relativa alla zona interessata. Le imprese infatti potenzialmente si trovano con una impedimento reale, non solo a livello strutturale, ma anche pratico. Ad esempio, un territorio colpito da un’inondazione, non sarà coltivabile per molto tempo.

I media tendono a mostrare le situazioni disperate del cittadino singolo. Il fatto di non avere più un’abitazione o una scuola da frequentare per i propri figli fa sicuramente più scalpore di un’analisi sui danni creati all’economia locale. Come è noto, la popolazione italiana si stringe in maniera solidale soprattutto nei momenti di difficoltà. Ecco un paio di esempi che mostrano come si possa unire il piacere di aiutare il prossimo con l’interesse personale dell’acquisto di un prodotto tipico locale ad un prezzo conveniente.

I gruppi di acquisto

Se prendiamo ad esempio la zona reggiana, colpita da una serie di scosse di terremoto nel 2012, possiamo vedere come la piccola impresa si sia attivata per organizzare una ripresa economica celere attraverso la vendita dei suoi prodotti tipici. Su tutti, il Parmigiano D.O.P. è stato il porta bandiera di questa rinascita. Sempre nella stessa zona, possiamo ricordare il prosciutto di Parma.

--pubblicità--

Nascono così dei gruppi di acquisto formati da agglomerati più o meno eterogenei: partendo dal condominio, fino ad arrivare a gruppi di colleghi, di parenti o di semplici amici. Con questa modalità di acquisto, viste le ingenti quantità presunte dell’ordine, si riesce a risparmiare qualcosa sui prezzi di mercato. Nello stesso tempo, si da un aiuto considerevole all’economia territoriale, dimostrando collaborazione e sostegno verso i propri connazionali.

Così come è successo in Emilia, anche la zona di Norcia ha attivato un servizio di questo genere, valorizzando i propri prodotti tipici come i salumi e le famose e buonissime lenticchie di Castelluccio.